Recupero Password
TENNISTAVOLO. I pugliesi in grande evidenza ai campionati italiani di Coversano
05 giugno 2009

CONVERSANO -Si sono disputate al Pala San Giacomo di Conversano le gare della categoria Veterani che hanno dato il via ai Campionati Italiani. Sono stati 270 i giocatori della categoria Veterani che si sono dati battaglia con racchette e palline per aggiudicarsi i titoli italiani 2009 della loro categoria. Agonismo, entusiasmo, tensione ed applausi non sono mancati per i tanti campioni di ieri ed anche di oggi che si sono misurati come sempre lealmente. Ottimi i risultati conquistati dai terribili “vecchietti” pugliesi che nel complesso si sono aggiudicati ben dieci medaglie di cui sei d'argento e quattro di bronzo: un vero peccato perché sarebbe bastato tramutare almeno un paio di medaglie nel metallo più pregiato per definire splendide le prestazioni deinostri atleti. Il primo argento è arrivato da Salvatore Maggiore (TT Sogliano Cavour) in coppia con il campano Claudio Gammone (TT Caserta) nel doppio riservato agli atleti della fascia di età 60/65 anni; la seconda medaglia d'argento è stata conquistata da Vincenzo Mannarino (E.C. Casamassima) in coppia con Emanuele Rossano (TT Stabia) nel doppio 65/70. Le altre medaglie d'argento sono arrivate da Giacomo De Carolis (E.C. Casamassima) in coppia con l'abruzzese Fernando Lupone (Antoniana Pescara) nella gara di doppio 75/80, da Giuseppe Palma (APEM Copertino) in coppia con Silvana Zicchella (TT Salento), dalla stessa Silvana Zichella e da Vincenzo Mannarino nelle gare di singolare Over 65. Quattro le medaglie di bronzo: la prima nel doppio maschile 50/60 con Michele Tangorra (E.C. Casamassima) in coppia con Michele Giardina (San Michele Milazzo), la seconda con Emanuele Mitolo (E.C. Casamassima) ed Elvira Gattulli (TT Respa Inottica Regione Puglia) nel doppio misto 50/60. Le altre due medaglie sono state vinte da Alfredo Clemente e Michele Clemente (E.C. Casamassima) nel doppio 65/70 e da Salvatore Maggiore (TT Sogliano Cavour) nel singolare 60/65. Usciti di scena i Veterani, ma solo come settore perché molti di loro continuano a giocare anche nelle gare di Quarta Categoria in corso di svolgimento ed alla quale partecipano 529 iscritti che, come tradizione, hanno letteralmente riempito l'impianto della città pugliese. Infatti, dalle nove di ieri mattina si gioca incessantemente su tutti i venti campi di gioco dove sono in corso di svolgimento i gironi maschili e tra le considerazioni che si possono già fare sulla manifestazione, è proprio il notevole aumento di giovani atleti arrivati fino in Puglia per giocarsi le loro chances. Certamente il tennistavolo vive una seconda giovinezza perché è una attività semplice ma che nello stesso tempo richiede straordinarie abilità e grande concentrazione. A Conversano già tutti sperano, sia gli appassionati che gli amministratori, che questi Campionati Italiani siano soltanto il primo di una serie di eventi che porti il più spesso possibile da queste parti le grandi manifestazioni di tennistavolo. Intanto continua, dopo l'esperimento effettuato ai Campionati Italiani Giovanili di Terni, anche al Pala San Giacomo di Conversano l'esperienza delle riprese via web delle gare dei Campionati Italiani che si possono seguire sul sito www.fitet.tv : si stanno per raggiungere i 1.000 iscritti al servizio. Non solo gare però: infatti la sera del 12 giugno la FITeT offrirà alla cittadinanza uno spettacolo in piazza gratuito ed aperto a tutti con protagonista il comico Gabriele Cirilli grande amico del tennistavolo italiano.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet