Recupero Password
Successo in amichevole della Don Tonino Bello Molfetta nel calcio a 5 femminile
28 settembre 2011

MOLFETTA - Con un successo di 5 a 2 ai danni della "Soccer Altamura" si è conclusa la seconda amichevole della stagione della "Don Tonino Bello Molfetta",  (nella prima uscita stagionale la don Tonino Bello Molfetta si è imposta sul campo della "Team Bisceglie Girls" per 1 a 13) dando vita ad un match divertente dove si sono notati i grandi miglioramenti conseguiti fin'ora.  Un test molto positivo, quello di Altamura, per mister Minervini che ha testato il livello di preparazione fin qui raggiunto. La partita contro le altamurane è iniziata con la squadra molfettese che, dopo qualche minuto di attesa dietro la propria metà campo, comincia a macinare gioco rendendosi pericolosa in varie occasioni con il capitano Simona Boccanegra . Anche la Soccer Altamura non è da meno: in due occasioni si presenta a tu per tu con l'estremo difensore Agostinacchio che non si lascia sorprendere dalla brava Sara Pisciotta. Nel primo dei tre tempi da 20 minuti è comunque la Don Tonino Bello che si porta in vantaggio con un bel goal della quattordicenne  Rebecca Pati che, lanciata da una palla filtrante di Anna Giacò, si presenta davanti all'estremo difensore altamurano e lo supera con un diagonale preciso. Nei secondi 20 minuti è ancora la piccola Pati che lascia partire un bolide in diagonale per il 2 a 0 delle biancorosse. Rabbiosa è, però, la reazione della Soccer Altamura che dopo aver trovato il primo goal grazie anche alla deviazione del play molfettese Marino che mette fuori causa il proprio portiere, raggiungono il pareggio dopo numerosi tentativi con un gran tiro da fuori area, che Agostinacchio, subentrata al posto di Quercia infortunata, non riesce a parare. Ma è nell'ultimo tempo che sale in cattedra la voglia di vincere delle molfettesi, con due goal della bravissima Alessia Brillante (15 anni) autrice di una splendida partita e del goal che chiude la gara della brasiliana Ketelle Cristina Alves che fa esplodere una saetta da tre quarti di campo che si infila sotto l'incrocio. Nulla da fare per l'incolpevole portiere avversario. Si tratta di un successo che da fiducia ad un gruppo molto giovane:la rosa dello scorso anno è stata tutta confermata e arricchita dall'innesto dei portieri Anna Agostinacchio e Francesca Tempesta, di Antonella Sgherza e Teresa Vendola.Un gruppo solido che dimostra ampi margini di miglioramento settimana dopo settimana e che fa ben sperare per un miglior piazzamento in classifica rispetto a quello conseguito lo scorso campionato.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet