Recupero Password
Studente accoltellato sul treno in arrivo a Molfetta
16 aprile 2003

MOLFETTA – 16.4.2003 Un giovane di 23 anni di Trani, Giuseppe Di Corrado, forse affetto da disturbi psichici, ha accoltellato uno studente di 20 anni di Barletta che viaggiava con lui sul treno dei pendolari Bari-Barletta. E' accaduto ieri, intorno alle 13, mentre il convoglio arrivava alla stazione di Molfetta. L'aggressione avviene all'improvviso: il Di Corrado, probabilmente colto da un raptus, si avventa con un coltello a serramanico contro l'ignaro studente conficcandogli la lama da 20 centimetri nel braccio sinistro e ferendolo anche al collo di un piede, a una gamba e al torace. Panico nel treno, qualcuno tenta anche di disarmare l'aggressore, viene avvertito il capotreno e i carabinieri. Il treno si ferma alla stazione di Molfetta, le porte vengono bloccate impedendo l'uscita dei passeggeri fino all'arrivo dei militari che ispezionano tutti i vagoni, rintracciano il feritore e lo arrestano. Per lui c'è l'accusa è di tentato omicidio aggravato e detenzione abusiva di arma illegale da taglio. Per i carabinieri non c'è dubbio: l'aggressore ha colpito per uccidere. Il Di Corrado è rinchiuso nel carcere di Trani, mentre il giovane ferito viene medicato all'ospedale di Molfetta: se la caverà in 10 giorni. Continuano le indagini per cercare di individuare il motivo del folle gesto che ha terrorizzato tanti studenti pendolari, che ora anche sul treno si sentono meno sicuri. Adelaide Altamura
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet