Recupero Password
Spettacolo dell'Associazione Capotorti “900… che can can!”, sabato 11 luglio a Molfetta
02 luglio 2015

MOLFETTA - Belle Epoque! Un periodo storico artistico che a cavallo dei secoli XIX e XX si conclude con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale. In un arco temporale di circa settant’anni (1859-1930) nasce e muore il genere musicale dell’Operetta che aveva raggiunto il suo massimo splendore in Francia ed in Inghilterra ma che in Austria era diventata la più nobile espressione musicale (in Italia negli stessi anni impera l’Opera Lirica). Gli autori più applauditi sono Offenbach a Parigi, gli Strauss (padre e figlio) a Vienna assieme a F. Lehàr. In Italia la tradizione dell’operetta si innesterà più tardi confluendo, negli anni venti, nel Teatro di Rivista, del Caffè Concerto e poi nel Varietà dando vita alla Commedia Musicale.

Lo spettacolo “ ‘900…CHE CAN CAN!”, che si terrà sabato 11 luglio all’Anfiteatro di Ponente alle ore 20.30, a cura dell’Associazione musicale Capotorti, racconta con la musica le trasformazioni della società europea; con la recitazione ed il balletto ripercorrerà lo spirito del Varietà. Testi recitanti anche in dialetto, siparietti teatrali si fonderanno con la magia esplosiva dei cantanti e del coro  e assieme a coreografie moderne “racconteranno” la donna protagonista di tante battaglie che sin dall’inizio del 1900 ha combattuto per la sua emancipazione e per il riconoscimento dei suoi diritti.

Le musiche che ci accompagneranno sono tratte dalle più belle opere di Johann Strauss Jr., Franz Lehàr, Jacques Offenbach e Virginio Ranzato.
La regia teatrale è stata affidata alla sapienza dell'attore molfettese Felice Altomare, le coreografie a Sara Sallustio e gli arrangiamenti musicali al M° Rino Campanale.

Lo spettacolo è inserito nella programmazione dell'Estate Molfettese 2015 Coro Polifonico e Orchestra di fiati "L. Capotorti", maestro del Coro Niki Petruzzella,coreografie di Sara Sallustio, regia di Felice Altomare, direttore M° Rino Campanale. Soprano Antonia Giove, baritono Onofrio Salvemini, tenore Nicola Petruzzella.
Biglietti in vendita presso l'ufficio IAT PUGLIA in via Piazza e presso la sede dell'associazione Capotorti in via F. Campanella n.26/a.
Info: infoassocapotorti@libero.it tel 0803348225- 3476802707
Posto unico € 7,00 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet