Recupero Password
Sanzio e Altomare (TT Respa) successi a Caserta e Molfetta TENNISTAVOLO
15 febbraio 2004

Bilancio decisamente esaltante per gli atleti del CTT Molfetta e del TT Respa impegnati nei Tornei Nazionali di Caserta e Molfetta. Alla manifestazione campana, valida quale penultima prova ai Campionati Italiani Giovanili che si svolgeranno a Terni dal 26 aprile al 2 maggio, brillante risultato per Vincenzo Sanzio che è riuscito ad imporsi nel singolare allievi dopo aver superato tutti gli avversari in scioltezza; con questa vittoria il giovane talento barese ha acquisito matematicamente la qualificazione alle Finali Nazionali. A fare degna cornice all'ottima prestazione di Sanzio sono arrivati ben sette terzi posti conquistati dai molfettesi in quattro gare. Hanno iniziato Valeria e Viviana Racanati nel singolare giovanissime, hanno proseguito Mariangela Altomare (nella foto) e Rossella Scardigno nel singolare allieve e Valentina Racanati ed Ilda Sanzio nel singolare juniores ed ha concluso Giuseppe Del Rosso nel singolare Under 21. Terzo posto finale per il TT Respa anche nella classifica società, che sicuramente sarebbe stata vinta se il Circolo Tennistavolo ed il TT Respa non avessero diviso le forze. Con risultati più che positivi per gli atleti molfettesi si è concluso anche il Torneo Nazionale riservato agli atleti 3^ categoria, organizzato dal TT Respa nel Palazzetto dello Sport di Via Giovinazzo, con la partecipazione di ben 25 società provenienti dal Piemonte, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Sardegna, Calabria, Sicilia e naturalmente Puglia. Vincenzo Sanzio (CTT Molfetta) e Mariangela Altomare (TT Respa), imponendosi alla grande nelle gare di singolare maschile e femminile, non si sono lasciati sfuggire la grande occasione di conquistare punti pesanti per la qualificazione alle Finali dei Campionati Italiani di categoria in programma nel Palatennistavolo di Terni il 5 e 6 giugno. Vittoria netta per Vincenzo Sanzio che ha battuto in finale, con il punteggio di 3 a 1, il campano Gianluca Mastroberti (TT 2000 Città di Mugnano) dopo aver superato in semifinale il laziale Gabriele Barbarito (TT Golfo di Gaeta) grande favorito della manifestazione; più sofferta la vittoria di Mariangela Altomare che in finale è riuscita a superare Natalia Italiano (TT Fiamma Universitaria Messina) al quinto set dopo essersi trovata in svantaggio per due set a uno. Indubbiamente i due ragazzi, con prestazioni ad alto livello, stanno dimostrando ai tecnici azzurri di meritare la convocazione nella nazionale italiana che parteciperà ai prossimi Campionati Europei Giovanili. Nella classifica di società si è aggiudicato il primo posto il TT Fiamma Universitaria Messina con 46 punti, mentre il TT Respa ed il CTT Molfetta si sono classificati rispettivamente al quarto posto con punti 32 ed al sesto posto con punti 30. Nessuna contestazione sui tabelloni di gara per il Giudice Arbitro Massimo De Giorgi di Lecce, ben coadiuvato dal Giudice Arbitro Supplente Leonardo Simone di Bari e dalla Direzione di gara composta da Sante Gigante di Alberobello, Giuseppe Mongelli di Molfetta e Angelo De Crescente di Campobasso. Domenico Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet