Recupero Password
S’incendia la casa, anziana salvata in extremis
07 febbraio 2002

MOLFETTA – 6.2.2002 Per un pentolino di latte dimenticato sul fornello si è sfiorata la tragedia. E’ accaduto questa mattina verso le 10 in via Gelso, nei pressi di Piazza Immacolata dove un’anziana donna Marta Camporeale di 81 anni, ha rischiato di morire carbonizzata, col suo cane Lilli, nell’incendio della sua casa. La signora, lasciata temporaneamente sola dalla figlia, stava riscaldando del latte sul fornello. Poi, distratta da altro, ha dimenticato il pentolino: il latte si è versato e ha provocato una scintilla, da cui è nato l’incendio che si è diffuso a tutto l’appartamento. Per fortuna, il fumo nero che fuorusciva dalle finestre ha allarmato i vicini. Questi hanno subito chiamato i vigili del fuoco, accorsi in tempo per salvare la donna e l’animale. L’appartamento è andato quasi completamente distrutto e ha provocato anche problemi di staticità all’intero edificio. Una banale distrazione poteva costare una vita umana. Michele de Sanctis jr.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet