Recupero Password
Ragazzo colpisce alla testa un tabaccaio, gli ruba il borsello e fugge. Poco dopo individuato e arrestato dai carabinieri di Molfetta
06 giugno 2014

MOLFETTA – Rapina  una rivendita di tabacchi, ma viene arrestato dai carabinieri. In via Madonna dei Martiri ieri sera intorno alle 21 un uomo stava chiudendo il suo negozio quando è stato aggredito e percosso alla testa da un minorenne che gli ha sottratto il borsello con l’incasso della giornata: 1.700 euro.

Poi il ragazzo è fuggito facendo perdere le tracce, mentre l’uomo è finito in ospedale con un trauma cranico con una prognosi di 20 giorni. Al pronto soccorso dell’ospedale sono arrivati i carabinieri che, sulla base della descrizione del tabaccaio, sono riusciti ad individuare il minore e ad arrestarlo. I militari che erano già sulle tracce del ragazzo, presunto responsabile anche di altre rapine, lo hanno condotto al carcere minorile Fornelli di Bari.

Nominativo  
Email  
Messaggio  

Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet