Recupero Password
Quale etica nella società globale? Seconda giornata ai Dialoghi di Trani Oggi la conclusione della manifestazione
23 settembre 2007

TRANI - Il pomeriggio della seconda giornata de “I Dialoghi di Trani” è proseguito con i suoi protagonisti chiamati a discutere sul tema di questa sesta edizione: quale etica nella società globale?, questa volta declinata nei campi della scienza e della letteratura. Alle 17.30 Edoardo Boncinelli (professore di biologia e genetica nell'Università Vita-Salute di Milano) e Francesco D'Agostino (professore di filosofia del diritto all'Università Tor-Vergata di Roma) coordinati da Giorgio Zanchini (giornalista GR1 Rai) dialogano sul tema Etica e scienza. Le questioni centrali sono: dalla vita alla morte, quando la scienza può dirsi veramente libera, non solo di conoscere, ma anche di intervenire? Può l'etica inserirsi nel campo scientifico delimitando il suo campo d'azione? Su che basi si costruisce il rapporto tra l'etica e la scienza? A seguire l'incontro Etica e letteratura con Michele Serra (editorialista de “La Repubblica”) e Piero Dorfles (responsabile dei servizi culturali del GR Rai) coordinati da Maria Ida Gaeta (direttrice della Casa delle Letterature di Roma). Si deve parlare, secondo, Dorfles, dell'atto dello scrivere come gesto anche morale e non solo creativo. Dall'utilizzo di questo gesto e dalla sua correttezza dipende la valenza etica che la letteratura acquista. Dalla sua esperienza trentennale nel ruolo di giornalista, Michele Serra (nella foto), porta testimonianza del declino etico nel campo della comunicazione scritta: “L'etica non è così difficile: basta chiedersi se ciò che si sta facendo è giusto o sbagliato. Al giorno d'oggi questa domanda non è più richiesta e talvolta è deliberatamente evitata”. Ecco il programma di oggi, domenica 23, giornata conclusiva della sesta edizione de I Dialoghi di Trani: Ore 9, Ingresso del Castello Visita guidata Scorci di Trani Ore 9, Casematte Globaleticamente Laboratorio didattico per studenti di scuola superiore a cura di Lucia Ivona Il laboratorio offrirà ai più giovani uno spazio di confronto sereno e aperto, sulle problematiche affrontate nel dibattito di quest' anno, un momento di riflessione, che partendo dall' “etica di ciascuno”, si sforzerà di comprendere e abbracciare l' “etica di tutti”… Uno sforzo per dissotterrare i vizi e le virtù del villaggio globale. Ore 10, Cortile centrale Presentazione del libro Perché il governo. Il laboratorio etico-politico di Foucault (manifestolibri) di Ottavio Marzocca ne discute con l'autore Stefano Petrucciani Ore 11.30, Cortile centrale Etica e politica Dialogo Nando dalla Chiesa, sottosegretario del Ministero dell'Università e della Ricerca e Domenico Fisichella, senatore della Repubblica partecipa Silvia Godelli, assessore al Mediterraneo, alle Attività culturali e alla Pace coordina Piero Dorfles, responsabile dei servizi culturali del Giornale Radio RAI Può non essere preparata al suo compito la classe politica? Essa dovrebbe arrivare a ricoprire ruoli di governo solo se preparata al buon governo, dovrebbe valere per un politico la deontologia professionale che esigiamo da un medico, un professore, un idraulico, una sarta. L'Etica del Buon Governo dovrebbe essere alla base delle motivazioni di ogni azione politica, intesa come governo della cosa pubblica e quindi di scelte nell'interesse della comunità, nel rispetto della dignità e libertà di tutti. Ore 13, Cortile centrale Sapienti sapori Degustazione offerta dalle Aziende agricole biodinamiche pugliesi Ore 16, Casematte L'uomo tra scienza ed etica: Lo Specchio cortometraggio La gita a Tindari videointervista a Andrea Camilleri a cura del Liceo scientifico “C. Cafiero” di Barletta Ore 18, Cortile centrale Dilemmi bioetici Dialogo Gilberto Corbellini professore di storia della medicina - Università La Sapienza di Roma e Rino Cammilleri, scrittore coordina Giorgio Zanchini, giornalista GR1 Rai Le nuove frontiere della scienza hanno dato luogo a dilemmi bioetici che dividono profondamente la società. Ciò ha portato da una parte alla richiesta di una più adeguata legislazione, dall'altra ad un evidente interesse a privatizzare le questioni bioetiche per sottrarle a qualsiasi forma di controllo pubblico e giuridico. In tale complesso contesto si avverte l'intrecciarsi di diversi paradigmi che creano difficoltà conoscitive. Ore 19.30, Cortile centrale Etica e lavoro: prospettive di sviluppo locale Tavola rotonda partecipano Franco Chiarello, professore di sociologia dei processi economici e del lavoro - Università degli Studi di Bari Alessandro Laterza, presidente della Confindustria Bari Giovanni Pomarico, imprenditore Canio Scianatico, imprenditore e Gianfranco Viesti, professore di politica economica - Università degli Studi di Bari coordina Costantino Foschini, giornalista RAI Le nuove sfide del lavoro e le prospettive di sviluppo locale a fronte della globalizzazione, dell'ingresso di nuovi mercati e di nuovi paesi produttori Ore 21, Cortile ovest Mediterranea Spettacolo musicale della VenusOrchestra diretto da Teresa Satalino, con la partecipazione di Nabil e Paolo Panaro offerto dall'Assessorato al Turismo della Provincia di Bari I Dialoghi di Trani sono un evento promosso dall'Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia in collaborazione con l'Associazione culturale "La Maria del porto" che si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e grazie ai patrocini istituzionali del Comune di Trani, dell'Assessorato al Turismo della Provincia di Bari, della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici di Bari e Foggia e dell'Università degli Studi di Bari.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet