Recupero Password
Premio bontà a ragazzo albanese della Scuola Seminario
15 maggio 2004

E' un albanese il bambino più buono della Scuola elementare “Seminario”. Nell'Auditorium “Mons. Achille Salvucci” di Molfetta si è tenuta la manifestazione in occasione dell'assegnazione del “Premio Bontà 2004” a cura del gruppo delle “Vincenziane”, con la partecipazione del vescovo mons. Luigi Martella, del Dirigente scolastico del 4° Circolo “Don Cosmo Azzollini” dott. Antonio Bombini, del Parroco di Santa Teresa mons. Gennaro Farinola e della presidentessa delle Vincenziane Sig.ra Anna Orecchio ed un folto pubblico. Gli alunni della Scuola “Seminario”, dipendente dal 4° Circolo di Molfetta, hanno eseguito meravigliosi canti, diretti dal musicista Maestro Cosmo Marzo che conduce in tutte le classi del Circolo una pluriennale sperimentazione musicale e strumentistica. Toccanti sono state le parole della presidentessa delle “Vincenziane” al momento della consegna del premio all'alunno Arlind Selcetai, distintosi per l'impegno nello studio, la disponibilità verso i compagni e l'attiva collaborazione in famiglia verso i fratelli più piccoli durante l'assenza dei genitori per motivi di lavoro. Mons. Martella ha elogiato l'impegno della scuola in direzione dell'integrazione degli alunni extracomunitari e ha rivolto all'alunno premiato parole d'incitamento a continuare sulla strada intrapresa, ponendosi come fattivo esempio di civismo e virtù cristiane. Il Dirigente scolastico ha sottolineato la correlazione tra la bontà di Arlind e la bontà di una didattica che pone al centro dell'azione educativa la formazione integrale dell'uomo e del cittadino e ha sottolineato lo spirito d'abnegazione delle insegnanti del 4° Circolo e il loro costante impegno didattico e formativo. Al premiato, l'augurio di coronare il suo sogno giovanile: poter continuare a studiare per diventare medico e aiutare fattivamente gli altri. Ce la farai, dottor Arlind! Michele Capurso
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet