Recupero Password
Pd Molfetta. Proroga gestione Park Club: ennesima dimostrazione di incapacità di questa amministrazione
27 maggio 2024

MOLFETTA – «Desta grande sconcerto la decisione dell’amministrazione comunale di prorogare per un’altra stagione, sino al 30 ottobre 2024, la concessione dell’area del “Park Club” ad una società privata, la “Gest. Maggi Srl”, nonostante la scadenza del precedente affidamento fosse prevista per il 31 maggio prossimo. Come noto, infatti, a seguito di apposita procedura, l’area è stata data in concessione all’attuale gestore nel 2022, a fronte del pagamento di un canone irrisorio, pari a soli 5.000 euro all’anno», dice il Pd di Molfetta in un comunicato.

«E così l’amministrazione comunale, pur essendo perfettamente a conoscenza, da due anni, della data di scadenza della concessione di un’area comunale molto appetibile, a ridosso del mare e della costa, non si è attrezzata per tempo per bandire una nuova procedura ad evidenza pubblica per il nuovo affidamento, ma si è ridotta all’ultimo momento, a pochi giorni dall’inizio della stagione estiva, per prorogare l’affidamento al precedente gestore, accampando motivazioni del tutto insussistenti.

Ci chiediamo per quale motivo il Comune di Molfetta non abbia bandito una nuova procedura ad evidenza pubblica nei tempi previsti, evitando una proroga sino alla fine di ottobre che appare immotivata, visto che c’era tutto il tempo per avviare correttamente la nuova gara.

Che poi il legale rappresentante della “Gest. Maggi Srl” sia stato anche candidato in una delle liste a sostegno dell’attuale sindaco, Tommaso Minservini, non fa che aumentare i nostri dubbi su una decisione che, a nostro avviso, appare molto discutibile.

Tra l’altro non possiamo non cogliere l’occasione per evidenziare come nella nostra città continui a mancare il Piano Comunale della Costa che rappresenta lo strumento principale per poter gestire, controllare e monitorare adeguatamente tutto il territorio costiero comunale, avendo particolare attenzione a preservare l’accesso libero, pubblico e gratuito dei cittadini alla nostra risorsa più preziosa, il mare.

E così, proprio mentre Comuni a noi vicini, come Bisceglie, festeggiano per l’ennesimo anno la loro “Bandiera Blu” dimostrando come sia possibile, con il lavoro quotidiano, valorizzare il proprio territorio e rilanciarlo attraendo turisti, Molfetta continua a distinguersi per l’approssimazione e l’incapacità di gestire le sue potenzialità, continuando a perdere terreno nei confronti delle altre città vicine.

Anche per questo è ora di cambiare e di restituire a Molfetta una nuova prospettiva di crescita e di sviluppo».  

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet