Recupero Password
Parteciparco. Gli indirizzi per la progettazione del Parco di Mezzogiorno a Molfetta Pubblicato il report finale realizzato al termine della percorso di ascolto della cittadinanza avviato con il supporto di Agenda 21. L'assessore Abbattista: “I cittadini chidono uno spazio multifunzionale e vitale in tutte le ore della giornata”. Il sindaco: “Selezioneremo i progettisti con una procedura di evidenza pubblica”
01 maggio 2015

MOLFETTA -  Il Parco di Mezzogiorno intitolato a “Baden Powell” è la più grande area verde cittadina: 28.300 mq. Approvato nel 2002 e realizzato nel 2005 non è mai stato interamente aperto al pubblico per la sua complessa gestione e custodia. È stato più volte vandalizzato tanto da rendere impossibile una immediata riapertura. L’amministrazione Natalicchio per definire gli indirizzi per il progetto di recupero ha affidato all’associazione X-Scape un percorso partecipato che ha visto coinvolte più di 3.000 persone tra cittadini, studenti, genitori e insegnanti. Il report di questi incontri è stato pubblicato sul sito web del Comune di Molfetta.
“Sono servite quasi cento pagine per raccontare e sintetizzare il lavoro svolto. Invito tutti a consultarle per ritrovare i bisogni che i cittadini hanno espresso nella fase della consultazione pubblica e nel workshop di idee che si è svolto a fine gennaio con l’obiettivo di individuare ipotesi di gestione partecipata del parco e dei suoi servizi”, spiega l’assessore alle opere pubbliche Giovanni Abbattista.
“Il bisogno più grande emerso – continua l’assessore – è quello di progettare spazi disponibili a molteplici usi e funzioni in modo da rendere il parco una polarità urbana e non solo di quartiere. Per questo è necessaria una distribuzione di diverse funzioni che possano assicurare la presenza di attività nelle varie ore del giorno per residenti del quartiere e non, scongiurandone l’isolamento e l’abbandono. I cittadini chiedono un parco accessibile a bambini e disabili, con zone d’ombra dove sostare e aree libere coperte da manto erboso, un piccolo orto urbano, uno spazio per far giocare liberamente i cani, zone wi-fi, e videosorveglianza di sicurezza. Aree gioco permanenti non solo per i più piccoli, ma anche campi di basket, pallavolo o tavoli da ping pong in pietra. Mostrano attenzione alla mobilità sostenibile chiedendo percorsi ciclabili per arrivare al parco e muoversi in esso con la presenza di una ciclofficina permanente o stagionale per piccole riparazioni. E poi un parco animato con iniziative culturali e spazi da utilizzare per attività scoutistiche”.
“L’estensione del Parco – evidenzia Abbattista – permette la realizzazione di queste attività ma ai cittadini e alle associazioni abbiamo chiesto di essere partecipi e immaginare modelli di gestione. Come ipotizzato nel nostro studio di fattibilità ad agosto dello scorso anno, la gestione non può essere demandata ad un unico soggetto, sia esso pubblico o privato, ma occorre attuare forme di gestione condivisa, secondo un modello collaborativo, che preveda l’attiva partecipazione di tutti gli attori coinvolti, associazioni e privati”. 
“Restituire il Parco di Mezzogiorno alla città è tra le sfide più belle e appassionanti di questo mandato. Ringrazio Xscape perché questo percorso partecipato è un esempio di come le politiche pubbliche possano integrarsi e arricchirsi del contributo dei cittadini. Facciamo sul serio. Adesso vogliamo attuare queste proposte. Il prossimo passo sarà affidare questo lavoro ai progettisti che è nostra intenzione scegliere con una procedura di evidenza pubblica che stiamo mettendo a punto”, conclude il sindaco Paola Natalicchio.

Il report integrale è consultabile a questo link: http://www.comune.molfetta.ba.it/newssititematici/parteciparco-report-finale/

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet