Recupero Password
Pallavolo Molfetta, il Tren(t)o dei desideri Si ritorna in campo dopo la vittoria di domenica scorsa; si gioca la terza giornata di Superlega UnipolSai, l'Exprivia fa visita alla Trentino Volley di Stoytchev e Kaziyski.
28 ottobre 2014

MOLFETTA - Nel viaggio dei sogni dell’Exprivia Neldiritto Molfetta la seconda fermata è quasi più bella della prima. Perché è una conferma, perché si festeggia in casa, perché ti posiziona lassù in classifica. Al vertice della serie A, in un vortice di emozioni che quasi ti verrebbe voglia di immortalare in una foto. La foto sarebbe a pieno titolo storia, se invece non si pensasse legittimamente che certi scatti non si fanno dopo due giornate. E che se il viaggio è dei sogni, sognare non costa nulla. L’importante è saper distinguere tra fascino delle possibilità e dimensione della realtà. Una professione che a Molfetta si sa fare. Qui siamo abituati a forme di equilibrio ai limiti del precario. Sappiamo come vivere a 1000 all’ora la bellezza dei sogni. E sappiamo pure che dopo due partite si va a Trento. E lì diventa tutto maledettamente più difficile.


Domani il campionato racconterà la sua terza giornata. Il turno è ovviamente infrasettimanale, l’orario di inizio è quello dei grandi appuntamenti (20.30). L’Exprivia Neldiritto è partita ieri alla volta di Trento, contro una delle squadre che ha scritto e riscritto la storia del volley. In Italia e nel mondo. Sulla carta (sarebbe da pazzi pensare il contrario), il team di Radostin Stoytchev è super favorito. Reduce da una splendida rimonta in casa di Perugia (3-2 finale, dopo essere stato sotto 0-2), Trento ha in Kaziyski il suo uomo più in forma. Il martello bulgaro ha messo a segno 25 punti contro Perugia, risultando decisivo nei momenti topici del match. L’altro schiacciatore è Lanza, ormai tra i punti fissi della Nazionale azzurra. La diagonale è composta dal polacco Zygadlo (di ritorno a Trento dopo due anni in Russia) e dallo slovacco Nemec, mentre al centro ci sono Birarelli e Solè. Libero è Colaci.
L’Exprivia Neldiritto, dal canto suo, arriva nelle migliori condizioni possibili all’incontro. Punteggio pieno, entusiasmo alle stelle, e il classico atteggiamento del “nulla da perdere” che può dare una mano a chi parte sfavorito. Perché il viaggio del team allenato da Di Pinto continua. E nel treno dei desideri la fermata più bella è sempre quella successiva.

E' proprio l'allenatore biancorosso a parlare nel pre gara: "Sono contento della pallavolo mostrata contro Città di Castello ma non abbiamo il tempo per goderci la vittoria. Mercoledì abbiamo una partita complicata contro Trento e io chiedo alla squadra di cercare in tutti i modi di fare il nostro gioco. E' una partita che serve a noi per farci crescere ulteriormente. Contro Trento domani sera, e domenica prossima contro Latina capiremo davvero chi siamo; non è un alibi ma questa settimana ci attendono due sfide importanti e zero allenamenti perchè siamo costretti, dal calendario, a viaggiare. Siamo una squadra giovane e umile ed ora che siamo lassù in classifica dobbiamo cercare di mantenere questo atteggiamento mantenendo i piedi per terra. Il nostro obiettivo deve essere valorizzare Molfetta come realtà del volley pugliese e del meridione".

Arbitreranno Andrea Puecher e Umberto Zanussi, la partita sarà trasmessa in diretta su Sportube (www.sportube.tv) dalle ore 20.30, mentre in differita andrà in onda GIOVEDI' 30 OTTOBRE alle ore 20.30 su Telesveva (Can. 17 dtt)

Diretta streaming su LegaVolley Channel, Mercoledì 29 Ottobre ore 20.30

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet