Recupero Password
Pallavolo Molfetta, confermati Kunda e Carelli Il martello argentino è stato il protagonista della scorsa annata. La sua permanenza a Molfetta rappresenta l'ennesimo colpo della dirigenza molfettese
12 luglio 2009

MOLFETTA -Dopo la fase dei primi acquisti, per la Pallavolo Molfetta è l'ora delle conferme. Del roster che l'hanno scorso guadagnò l'accesso alle semifinali playoff, resteranno Gabriel Kunda e Dario Carelli. Il martello argentino è stato il punto di forza dei biancorossi nella scorsa stagione, il trascinatore, quello che si assumeva le responsabilità più importanti nei momenti chiave. Ha realizzato punti a iosa, senza ombra di dubbio tra i migliori schiacciatori della categoria. Quello tra Molfetta e Kunda è un matrimonio sempre più solido. Sono anni che il fumantino laterale è di scena al PalaPoli, risultandone il beniamino. Il pubblico ha imparato ad apprezzarne la qualità, il carattere, la grinta, l'attaccamento alla maglia. E lui ha sempre ricambiato con tanti palloni scagliati a terra. Un Kunda sempreverde: 41 primavere ma il fisico di ferro e la voglia di divertirsi classica di un ragazzino. Con Lotito sarà una coppia di bande difficilmente superabile in termini di qualità. I tifosi gongolano, la società pure. “El matador” li farà impazzire ancora. Per la Pallavolo una conferma che equivale a un grande acquisto. Dario Carelli sarà un'altra importante pedina per Lorenzoni. L'anno scorso l'opposto bitontino è stato importante per la Pallavolo. Giocando titolare per larga parte del girone di ritorno, sempre con la personalità e l'approccio giusto, Carelli ha mostrato di essere uno dei giovani più promettenti, uno su cui investire. La società crede nelle sue potenzialità e lui ha voglia di crescere ancora. C'è da scommettere che anche in questa stagione si farà trovar pronto, con la consueta voglia di stupire e di mostrare il suo valore. A 20 anni il futuro è dalla sua parte. Due conferme di notevole rilevanza, quelle di Kunda e Carelli. Saranno loro l'anello di congiunzione tra una stagione e l'altro, gli emblemi della continuità. Con loro due e i quattro acquisti ufficializzati dalla società, considerando che Lorenzoni sarà allenatore-giocatore, sono sette i componenti già legatisi alla Pallavolo Molfetta. Una squadra che prende forma. Una forma sempre più intrigante.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet