Recupero Password
Oggi il Wwf libera alcune tartarughe alla Prima cala Durante la mattinata saranno anche liberati a cura del personale dell'Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto alcuni falchetti recuperati dal Centro di Recupero Regionale
16 luglio 2006

MOLFETTA - Il WWF di Molfetta in collaborazione con il Laboratorio di Biologia Marina della Provincia di Bari organizza per domenica 16 luglio la liberazione di alcuni esemplari di tartarughe marine della specie “Caretta caretta” presso località “Prima Cala” a Molfetta. Parteciperanno all'iniziativa l'Assessore Regionale ad Demanio Marittimo Guglielmo Minervini, l'assessore Provinciale alla Pesca Vito Palmieri e l' Assessore Comunale all'ambiente Mauro Magarelli, nonchè i mezzi navali della Capitaneria di Porto di Molfetta e dei Carabinieri di Bari oltre al nucleo sommozzatori dei Carabinieri di Taranto che porteranno al largo le tartarughe per la loro liberazione. La manifestazione si inserisce in un percorso di sensibilizzazione che la locale sezione WWF intende promuovere, partendo già da domenica prossima, con una raccolta fondi finalizzata alla riqualificazione della località "Prima Cala", avviata proprio dal WWF e dalla Amministrazione Comunale negli anni scorsi con la messa a dimora di centinaia di alberi. Durante la mattinata saranno liberati a cura del personale dell'Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto alcuni falchetti recuperati dal Centro di Recupero Regionale. Alla iniziativa saranno inoltre presenti il Com. Marcello Notaro della Capitaneria di Porto di Molfetta, il Com. della Polizia Municipale di Molfetta Giuseppe Gadaleta e il Direttore del Laboratorio di Biologia Marina di Bari Raffaele Vaccarella. Programma: ore 9.30 ritrovo dei partecipanti; ore 10.00 liberazione dei falchetti con gli operatori dell'Osservatorio Faunistico Regionale; ore 10.15 inserimento alle tartarughe delle placche identificative del WWF a cura dei volontari del WWF e dei Tecnici del Laboratorio di Biologia Marina della Provincia di Bari; ore 10.30 i mezzi navali della Capitaneria di Porto e dei Carabinieri con il nucleo sommozzatori dei Carabinieri scorteranno le tartarughe al largo di Molfetta. I cittadini sono invitati ad assistere alla manifestazione.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet