Recupero Password
Nuovo prestigioso incarico per Livia Pomodoro, magistrato di Molfetta: presiederà l'Accademia di Belle Arti di Brera
18 agosto 2016

MILANO – Ancora un prestigioso incarico per la dott.ssa Livia Pomodoro di Molfetta, già prima donna al vertice del tribunale di Milano: è stata nominata presidente dell’Accademia di Belle arti di Brera dal ministro dell’Istruzione, università e ricerca Stefania Giannini.

La Pomodoro comincerà ufficialmente il suo nuovo incarico il 18 novembre prossimo per la durata di 3 anni. Il magistrato, di origini molfettesi, sostituisce Marco Galateri di Genola, il cui mandato è scaduto.
Nata a Molfetta, 76 anni, Livia Pomodoro è stata la prima donna a presiedere il Tribunale di Milano, dopo aver presieduto per 14 anni il Tribunale dei minorenni e, ancor prima aver svolto le funzioni di capo di Gabinetto del ministero di Grazia e giustizia.
Già nel febbraio del 2014 la Pomodoro era stata nominata presidente del Milan Center for Food Law and Policy, l’osservatorio sul diritto al cibo nato per Expo dal protocollo tra Comune, Regione, Camera di commercio.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet