Recupero Password
Mostra mercato dell'artigianato della Coop Gea
15 dicembre 2009

Nuova edizione della Mostra mercato dell’Artiginato, sotto il patrocinio del Comune di Molfetta, con la partecipazione dell’assessorato alla Socialità, l’Associazione Polifunzionale Coop. Gea per diversamente abili, nella vecchia sede dell’Università Popolare al C.so Umberto. Significativo il successo del pubblico che ha potuto apprezzare il lavoro svolto dai ragazzi. Essi infatti, hanno elaborato al meglio, in virtù di importanti e seri programmi condotti dal personale tutto della cooperativa, composta dal coordinatore Pino Amato, Linda Tavella assistente sociale, otto educatori, una psicologa, quattro autisti per quattro mezzi, i lavori che hanno avuto l’obiettivo di curare l’aspetto della manualità determinante al fine di raggiungere le peculiarità fondamentali prefissate ad inizio anno. L’incasso della rassegna è stato utilizzato per acquistare un televisore di ultima generazione da utilizzarsi all’interno del centro. E’ stato un modo questo per far sentire decisiva la presenza degli assistiti del Centro che seguendo in toto le indicazioni del personale, (si rivolge ad un’utenza importante composta da 40 persone disabili la mattina e otto scolarizzati diversamente abili il pomeriggio) trovano nel centro, un sito alternativo alla famiglia dove poter proporre le proprie potenzialità. Ampio è il programma che è previsto per questi ragazzi, durante il Santo Natale svolgeranno infatti attività di drammatizzazione, denominata Progetto Futuro, prevede la presentazione di commedie in vernacolo, e sarà mostrata presso le scuole dell’obbligo di Molfetta, quasi a voler sottolineare uno scambio sociale che deve essere al centro di ogni ambito educativo, al fine di educare al meglio da un lato i diversamente abili ad essere presenti nella società, e l’ordinary people ad imparare ad accettare la presenza di persone svantaggiate, aspetto quest’ultimo non secondario, proprio oggigiorno, in quanto gli esperti ci dicono che è nettamente migliorata la positività della vita. Inoltre sono previsti laboratori di pittura, cucito e bricolage. Il soggiorno estivo per la maggior parte dei ragazzi, completa l’apporto che il centro propone agli assistiti. Il rapporto di interscambio (lavoro di rete) con altri enti quali il Sim (Servizio di igiene mentale), l’assessorato alla socialità del comune di Molfetta, il servizio di riabilitazione della ASL, il servizio vaccinazioni della ASL, rendono esaustiva la serie di servizi che la Coop. Gea, sempre più nel cuore dei molfettesi, propone al territorio cittadino.

Autore: Michele Mininno
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet