Recupero Password
Molfetta Volley, parte male il girone di ritorno Sconfitta per 3 a 0 dalla Didonato Proshop di Cerignola, la squadra è apparsa in precarie condizioni fisiche: infortuni ed acciacchi hanno limitano la prestazione delle biancorosse
10 febbraio 2010

MOLFETTA - Non funziona, almeno in questa partita, la scelta biancorossa di inserire Monica Farinola ad opposto di ruolo e spostare Raffaella Ayroldi nel gioco alla mano. Il triplice impegno settimanale, tra seconda fase under 18 e campionato di serie, compromette anche la prestazione della tenace Ayroldi affetta da dolori al ginocchio e alla schiena e quindi il suo inserimento ottimale  in questo ruolo, in attesa del recupero del sestetto che aveva ben fatto a Polignano.
Bisogna fornire quindi una prova di appello a questa formazione che, come prevedibile, è risultata meno sicura in difesa e in ricezione, anche perché poco provata. In campo, infatti, si sono notate  le molte incertezze e molti sono stati gli errori in fase di costruzione di gioco e perciò la stessa Farinola non è stata in grado di esprimersi in potenza, cosi come non è stata in grado di esprimersi al meglio tutta la squadra che ha mostrato solo maggiore razionalità nel gioco al centro.
Il Cerignola fa valere il fattore campo: esternamente temperatura a 3°C, dentro al "Palabasket Nando Dileo" (impianto di recente costruzione) pubblico "caldo" e temperatura tropicale che ha creato qualche problema di respirazione alle biancorosse, che però nei primi due set non stanno solo a guardare, lo dimostra soprattutto il secondo set perso per 26 a 24 dove le ragazze di Molfetta hanno avuto anche la possibilità di essere in vantaggio con la battuta a favore, ma la lucidità necessaria in questi frangenti è venuta a mancare, mentre la Proshop ha potuto godere anche dell'apporto dei propri tifosi.
A favore delle ragazze di Cerignola anche il fondamentale della battuta che per tutto l'incontro è stato ben eseguito, sbagliato poco e ha permesso "ace" nei momenti topici.
Una Molfetta Volley da recuperare fisicamente in tempi brevi se non si vuole ripetere il periodo negativo di inizio campionato, tra l'altro la stessa Monica Farinola non potrà allenarsi per due settimane per impegni personali. Dal campionato inoltre arriva la conferma di quanto detto in precedenza, cioè classifica sostanzialmente sempre più corta e più incerta e risultati a sorpresa possibili ad ogni turno.
La Molfetta Volley potrà  giocarsi due partite in casa di cui la prima, sabato ore18,00, contro il Locorotondo che proporrà una formazione in parte cambiata rispetto alla partita di andata, capace di cinque vittorie nelle ultime sei partite.
Per quanto riguarda la seconda fase del campionato under 18/F,  la Molfetta Volley non supera il confronto contro Matera e Altamura. I problemi della prima sfortunata partita contro Matera, dove c'era la possibilità di fare risultato ma alla fine ha portato solo infortuni, hanno  aumentato il divario tra la formazione biancorossa e quella di Altamura.
La squadra, formata soprattutto da under16, ha affrontato senza timore riverenziale una delle migliori formazioni provinciali nella quale militano elementi già incontrati in serie C (vedi Ragone).  Cormio Valeria, De Cesare Daniela, Farinola Giovanna, Palumbo Angela, Roberta De Pinto e tutte le under che insieme a Carla Sgherza  e Raffaella Ayroldi hanno affrontato con impegno e spirito di squadra questa fase, proseguono la loro preparazione sotto la guida dell'allenatore Corrado Minervini unitamente alla squadra di serie D.  
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet