Recupero Password
Molfetta, un grande Liberty batte il Tricase in rimonta Il 2-1 per i molfettesi vale la momentanea vetta della classifica
02 ottobre 2009

MOLFETTA - Questo Liberty Molfetta sembra non avere la ben che minima intenzione di fermarsi ne tanto meno qualcuno sembra in grado di farlo. Oggi pomeriggio ci ha provato sul terreno di gioco amico l'Atletico Tricase, ma la quarta vittoria di fila in campionato è arrivata comunque alla truppa allenata da mister Del Rosso, che ora, seppure in concomitanza col Lucera, guarda tutti dall'alto verso il basso. Grazie al 2-1 in rimonta in Salento la compagine del presidente Nicola Canonico ha infatti guadagnato la vetta della graduatoria dell'Eccellenza Pugliese. Uva (foto) e Suarez gli eroi di giornata, ma ecco in sintesi quello che è successo nel pomeriggio allo Stadio San Vito, naturalmente davanti agli immancabili sostenitori di marca Liberty sempre presenti. Partenza sprint della truppa molfettese e già al 7' è Caracciolese a cercare per primo la porta trovandosi però la pronta risposta della difesa avversaria che spazza con Citto. Al 21' poi ci prova Loseto da fuori mentre al 24' Bitetto becca Suarez in area che colpisce di testa un'ottima palla che sorvola di poco la traversa. Al 31' la difesa locale rischia il pasticcio dopo un'insidiosa punizione del solito Bitetto mentre al 35' si fa vedere il Tricase con Giannuzzi che sfiora il palo sotto gli occhi vigili del ben appostato Affinito. Al 41' ci riprova la squadra di casa con Giordano ma la sfera termina alta sulla traversa ed il primo tempo finisce a reti bianche. Nella ripresa spinge l'acceleratore il Liberty ed al 3' minuto Loseto saggia i riflessi di Cesari con un insidioso diagonale dalla sinistra. Al 9' il direttore di gara, Sig. Scatigna, vede un presunto fallo di mano di Cataldo in area biancorossa e concede il penalty al Tricase che ringrazia e passa in vantaggio con Montanaro. Il Liberty non accusa affatto il colpo e già al 14' prova a sistemare le cose con Caracciolse che sfiora la traversa dopo un ottimo break di Loseto. Al 22' ci pensa il neo entrato Corrado Uva a riportare la situazione in parità siglando una rete da vero attaccante di razza dopo una respinta corta del numero uno salentino sullo splendido colpo di testa di Suarez. La punta argentina deve aspettare solo fino al 27' per gonfiare la rete e ribaltare la situazione sul gabellino: Bitetto calcia una pregevole punizione da fuori ed il capitano libertino batte con un chirurgico colpo di testa Cesari. Al 29' Paris di testa dà l'illusione del goal mettendo sull'esterno della rete un bel colpo di testa, mentre al 39' Corvaglia prova a pareggiare trovando Affinito ancora una volta pronto tra i pali. Con questo esaltante successo la truppa molfettese si porta così in cima della classifica anche grazie alla debacle del Nardò a Bisceglie e aspetta ora il Locorotondo domenica al Paolo Poli. “Abbiamo dimostrato anche oggi di essere in un ottimo stato di forma – ha commentato a fine gara il ds Vincenzo Milillo – e vincere lontano da casa con i nostri tifosi a fianco è davvero molto bello ed esaltante. Adesso ci aspetta il Locorotondo e sarà un'altra battaglia. Continuando così possiamo fare grandi cose ma è sempre bene restare con i piedi per terra ed affrotnare ogni partita con la giusta concentrazione senza fare mai troppi calcoli precoci”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet