Recupero Password
Molfetta, torna in carcere Agostino De Bari, sorvegliato speciale sorpreso ad usare il cellulare
28 maggio 2008

MOLFETTA - E' stato sorpreso nel bel mezzo di una telefonata al cellulare nonostante fosse a lui vietato. Si tratta di Agostino De Bari, 55enne di Molfetta, già noto alle forze dell'ordine, arrestato dai Carabinieri della locale Compagnia in palese violazione di uno degli obblighi impostigli dalla sorveglianza speciale di p.s. cui era sottoposto. E' accaduto ieri mattina a Molfetta, all'interno della locale sezione distaccata del Tribunale di Trani dove due marescialli dell'Arma, lì in qualità di testi in un procedimento penale, hanno sorpreso il 55enne, a loro già noto, mentre dialogava animatamente al suo telefono cellulare. A quel punto, dopo averlo bloccato e sottoposto a controllo, l'uomo veniva tratto in arresto in collaborazione con una pattuglia nel frattempo intervenuta. Il sorvegliato speciale è stato associato presso la casa circondariale di Trani.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet