Recupero Password
Molfetta sede della nuova Asl? Ancora nulla di fatto
14 settembre 2005

MOLFETTA - 14.9.2005 Strada in salita per Molfetta come sede della nuova Asl Ba/2, che nascerà a gennaio dallo sdoppiamento di quella attuale incorporata nella sesta provincia che si trasformerà in Bat/1. L'ultima riunione dei sindaci si è conclusa con nulla di fatto proprio sulla individuazione della sede legale della Asl. (Nella foto, l'ospedale di Molfetta). All'incontro, promosso dall'assessore regionale alla Salute, Alberto Tedesco, hanno partecipato i sindaci di Molfetta (Tommaso Minervini), Bitonto (Nicola Pice), Giovinazzo (antonello Natalicchio), Corato (Luigi Perrone), Terlizzi (Vincenzo Di Tria) e i commissari prefettizi di Palo del Colle (Maria Carmela Dabbicco) e di Ruvo di Puglia (Mario Volpe). Gli ospedali di riferimento, comunque, dovrebbero essere Molfetta e Terlizzi, sedi di dipartimento di emergenza di primo livello, mentre Bitonto e Corato saranno sedi di ospedali di base, Ruvo sarà ospedale per la riabilitazione. Giovinazzo, infine, avrà delle strutture di prevenzione e dignostica. Alla nuova conferenza dei sindaci, che avverrà nei prossimi giorni, parteciperà anche il nuovo direttore generale della Asl Ba/2, Rocco Canosa, nominato la settimana scorsa dal presidente della Regione, Nichi Vendola.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet