Recupero Password
Molfetta, scoperti colpiscono una donna e fuggono via: 37enne in manette
29 febbraio 2008

MOLFETTA - Unitamente a due complici non ancora identificati dopo essersi impossessato di 300 euro in un'abitazione di Molfetta non esitò a colpire la proprietaria allo scopo di guadagnarsi la fuga. Si tratta di Liborio Murolo, 37enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, arrestato con l'accusa di “rapina impropria” in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dai Carabinieri della locale Compagnia a conclusione di una mirata attività investigativa. Nella tarda serata del 26 gennaio scorso i tre, dopo aver forzato la porta in ferro del terrazzo, si introdussero nell'appartamento dove al termine di una veloce ricerca riuscivano ad impossessarsi del modesto “bottino”. Sorpresi dalla proprietaria che, allertata da alcuni rumori, era andata al piano di sopra, i tre malviventi non esitarono a colpirla per poi dileguarsi velocemente. Sulla base di una sommaria descrizione fornita dalla vittima i militari sono riusciti comunque ad individuare e arrestare uno dei malfattori, portato nel carcere di Trani. Proseguono le indagini per l'identificazione dei complici.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet