Recupero Password
Molfetta, nascondono pistola sotto il materasso. Coppia finisce in manette
05 novembre 2009

MOLFETTA - Nascondevano sotto il materasso una pistola semiautomatica Beretta cal. 6,35, con quattro colpi nel caricatore e un quinto già in canna, pronta a fare fuoco. E’ quanto hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Molfetta, e hanno arrestato il 37enne Basilio Ciani e la 25enne Adalgisa Lisena, entrambi già noti alle forze dell’ordine, con le accuse di ricettazione e detenzione di arma clandestina. 
I militari, che da alcuni giorni avevano rivolto le loro attenzioni nei confronti dell’abitazione della donna, ove ospitava da qualche tempo il 37enne, “vicino” al noto clan “Strisciuglio” e sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria  presso i Carabinieri di Bari, hanno predisposto un’irruzione nella notte di mercoledì.     
Nel corso della perquisizione, i carabinieri hanno rinvenuto, sotto il materasso del letto matrimoniale, la pistola con la matricola abrasa. L’arma è stata sottoposta a sequestro, mentre i due sono finiti in manette. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Trani, mentre la 25enne, su disposizione impartita dall’Autorità Giudiziaria, è stata sottoposta agli arresti domiciliari. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet