Recupero Password
Molfetta, il sindaco dichiara: nuova luce per piazzetta Giovene Sarebbero a buon punto i lavori si sistemazione della piazza: consolidate e messe in sicurezza anche le antiche cisterne ritrovate sotto il piano stradale
14 ottobre 2011

MOLFETTA - Comincia a prendere forma il nuovo look di piazzetta Giovene, lo slargo incastonato in pieno centro tra la Cattedrale, il Palazzo Vescovile e piazza Garibaldi a Molfetta. L'intera area, un anno fa oggetto di un parziale cedimento di basole (a causa della presenza di antiche cisterne sotto il piano strada), è stata completamente ristrutturata. Ne dà notizia un comunicato dell'ufficio stampa del sindaco, anche se "Quindici" ha delle perplessità su questi lavori. Perplessità che faremo consocere ai nostri lettori.

Ecco come continua il comunicato del Comune:
" I lavori finanziati dal Comune di Molfetta e seguiti dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Bari hanno riguardato il consolidamento delle antiche cisterne idriche interrate, la sistemazione della pavimentazione, la realizzazione di nuovi marciapiedi (anche in una parte di corso Dante) e l'allestimento delle originali essenze arboree (Cicas, palmizi e altre) al centro della piazza in corrispondenza del monumento. Altrettanto suggestivo è l'effetto scenografico che si creerà con il nuovo impianto di luci artistiche che illumineranno dal basso verso l'alto sia il lato della Cattedrale, sia quello del Palazzo vescovile. Il progetto messo a punto dall'ing. Enzo Balducci, dirigente del settore Lavori Pubblici, prevede anche la realizzazione di caditoie per la raccolta e lo smaltimento delle acque piovane, la bonifica interna delle cisterne interrate e la realizzazione di rampe per diversamente abili.
"I lavori sono ormai a buon punto e contiamo di inaugurare la piazzetta non più tardi di Natale", prevede l'assessore ai Lavori Pubblici, Mariano Caputo. "La nuova piazza è un vero e proprio gioiello. Data la centralità di Piazzetta Giovine, la sua nuova veste donerà valore all'intera zona del centro che comprende il Seminario Vescovile, la villa comunale, la Cattedrale, il Purgatorio e il Museo Diocesano. I lavori in piazzetta Giovene - secondo il fedele assessore di centrodestra del sindaco - rappresentano l'ennesimo tassello che si aggiunge a un mosaico impressionante di opere pubbliche che l'amministrazione Azzollini continua a completare". 
Ma le nostre perplessità, restano.


 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet