Recupero Password
Molfetta, finanziamento Pip3: il Tar accoglie il ricorso del Comune Ennesima puntata del braccio di ferro tra Regione Puglia e Comune di Molfetta sull finanziamento di 4milioni di euro per il terzo Pip. Il Tar ha accolto il ricordo dell'amministrazione Azzollini
23 aprile 2011

MOLFETTA - Appena un mese fa, il Comune di Molfetta ricorreva per la seconda volta al Tar di Bari per contestare la graduatoria della Regione Puglia che lo escludeva dai 4milioni di euro per il finanziamento del Pip3 (delibera G.C. n.26 dell’8 marzo).
Il Tar, con ordinanza n.358/2011, ha accolto in modo integrale il ricorso dell’amministrazione Azzollini, in merito alla corretta attribuzione del punteggio richiesto sulla candidatura a finanziamento delle opere d’infrastrutturazione primaria della terza zona PIP. Sospesa ancora una volta l’efficacia del provvedimento impugnato, la Regione Puglia dovrà accantonare l’intera somma richiesta a finanziamento (4milioni di euro).
La sentenza conferma le motivazioni esposte dall’amministrazione all’ennesimo ricorso. La Regione Puglia esaminerà per la seconda volta la graduatoria? O ricorrerà ancora al Tar di Puglia? Un rimpallo di accuse e ricorsi, braccio di ferro che potrebbe terminare solo di fronte a un accordo bipartisan tra Regione Puglia e Comune di Molfetta. Intanto, tra un ricorso e l’altro sorridono gli studi legali.

© Riproduzione riservata
Autore: Marcello la Forgia
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet