Recupero Password
Molfetta, corso regionale per Docenti di Religione
24 marzo 2014

MOLFETTA - Immigrazione, interculturalità, integrazione, dialogo tra religioni… sono i temi in discussione per i 78 docenti di Religione Cattolica, provenienti dalle 19 diocesi di Puglia, che dal 25 al 27 marzo prossimi, presso il Nicotel di Bisceglie (BA) condivideranno il Corso regionale di aggiornamento promosso dall’Ufficio Educazione-Scuola-IRC-Università della Conferenza Episcopale Pugliese e finanziato dal MIUR. Alla sua undicesima edizione, il corso viene proposto a quattro docenti per diocesi, rappresentanti dei diversi ordini di scuola, che a loro volta sono impegnati nella formazione dei colleghi, secondo una sussidiarietà formativa che in questi anni ha dato notevole slancio al ruolo professionale e alla prassi didattica del docente di religione.

La percentuale degli alunni avvalentisi dell’IRC in Italia nell’a.s. 2012/13 è risultata anche quest’anno assai elevata, visto che si è mantenuta sull’88,9% della popolazione studentesca; il Meridione, e con esso la Puglia, si conferma quale territorio più disponibile all’IRC, con il 97,9% di studenti avvalentesi e la percentuale dei non avvalentesi  è stimabile attorno al 2,1%, valore appena superiore all'1,9% rilevato all’inizio dell’ultimo triennio (dati del Servizio nazionale CEI).

Parliamo quindi della stragrande maggioranza della popolazione scolastica che sceglie ogni anno di partecipare all’Insegnamento della Religione Cattolica; ma proprio per questo non si può non essere sollecitati dalla crescente presenza di alunni e studenti, italiani o immigrati, portatori di istanze culturali e sociali diverse: «La scuola italiana sviluppa la propria azione educativa in coerenza con i principi dell’inclusione delle persone e dell’integrazione delle culture, considerando l’accoglienza della diversità un valore irrinunciabile. La scuola consolida le pratiche inclusive nei confronti di bambini e ragazzi di cittadinanza non italiana promuovendone la piena integrazione» (dalle Indicazioni per il Curricolo 2012).

Questa consapevolezza è per i docenti di religione un elemento centrale nella prassi quotidiana e il corso regionale intende irrobustirla sul piano teologico, culturale e didattico; il tema del corso è infatti: 

“Mediazione e offerta formativa dell’IRC nei contesti culturali allargati dei percorsi scolastici”

Martedì 25 marzo 2014

ore 9.00 Saluto del Sac. Pasquale Rubini, Direttore dell’Ufficio Scuola – IRC  della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

Introduzione ai lavori  a cura del direttore del corso Sac. Ciro Marcello Alabrese, Direttore Ufficio Regionale Educazione-Scuola-IRC-Università della CEP

ore 10.00 Relazione:

“I fondamenti biblici del dialogo interculturale”

Sac. Sebastiano Pinto Docente di Esegesi Biblica presso la Facoltà Teologica Pugliese - Istituto Teologico “Regina Apuliae” di Molfetta

Interventi in assemblea

 ore 12.00 Relazione:

“L’approccio educativo al fenomeno dell’immigrazione e le dimensioni interculturali delle nuove indicazioni Irc”

Prof. Andrea Porcarelli, Docente di pedagogia generale e sociale all’Università degli studi di Padova

ore 15.00 Relazione:

“La scuola crocevia di culture e luogo di autentica formazione al dialogo e alla comprensione reciproca”

Prof. Michele Illiceto, Docente di filosofia presso la Facoltà Teologica Pugliese - Istituto Teologico “Regina Apuliae” di Molfetta

ore 17.00 Lavori di gruppo 

Mercoledì 26 marzo 2014

ore 9.00 Relazione:

“L’Idr mediatore tra Irc confessionale e comunicazione interculturale”

Prof.ssa Marianna PACUCCI, Sociologa e Docente di Religione Cattolica presso il Liceo Scientifico “G. Salvemini” di Bari

ore 11.00 Lavori di Gruppo

ore 15.00 Laboratorio sul Territorio. Alle ore 19, 00 presso la Parrocchia San Bernardino in Molfetta, il nostro Vescovo Mons. Luigi Martella presiederà la celebrazione eucaristica.

Giovedì 27 marzo 2014

ore 9.00 Relazione:

“L’IRC risorsa nella mediazione interculturale a scuola: presentazione di una buona pratica”

Prof. Luigi Sparapano, Direttore dell’Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali e Docente di Religione Cattolica nella scuola secondaria di 1° presso la Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

ore 11.00  Discussione in aula, presentazione dei lavori di gruppo

ore 12.00 Conclusioni a cura del direttore del corso Sac. Ciro Marcello Alabrese

0re 13.00 Termine lavori

L’appuntamento regionale costituisce una tappa importante verso la giornata romana del 10 maggio in cui Papa Francesco incontrerà il mondo della scuola; a tal fine il 28 marzo alle ore 10.00 presso l'Aula Magna del Seminario Diocesano di Molfetta si terrà l'incontro del Vescovo Mons. Martella con i Dirigenti Scolastici di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi. Interverrà il Prof. Domenico Simeone dell'Università Cattolica di Milano sull’alleanza educativa famiglia-scuola-chiesa.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet