Recupero Password
“Molfetta calcio” sale al quarto posto CALCIO
15 febbraio 2004

Superata la stagione invernale, la fase finale dei campionati dilettantistici potrebbe riservare delle buone sorprese per il calcio nostrano. In Promozione il “Molfetta calcio”, grazie ad una serie di risultati, ha scalato posizioni in classifica e piazzandosi al quarto posto. Nelle ultime quattro giornate, i ragazzi di mister Barione hanno espugnato l'ostico campo del San Severo (3-1), liquidato l'Altamura (1-0) e pareggiato in casa contro il Castellaneta (0-0), mentre la gara contro il Castellana è stato sospesa per impraticabilità del campo con i molfettesi in vantaggio (1-0). Con una gara da recuperare i biancorossi a 36 punti, hanno due lunghezze di vantaggio sul Castellana ed inseguono il Lucera a quota 44. Dal punto di vista tecnico nelle ultime gare il “Molfetta calcio” ha fatto vedere qualcosa di nuovo. Innanzitutto in avanti il giovane Murolo, con i suoi scatti, movimenti ed una discreta tecnica, ha portato più vivacità in attacco e liberato Uva dal gravoso compito di esser unico punto di riferimento in mezzo alla difesa avversaria. Inoltre Uva e Murolo hanno subito dimostrato una buon'intesa fatta di triangolazioni veloci, scambi di prima e affondi sulla fascia e in profondità. Peccato che i due non abbiano alle spalle un rifinitore capace di esaltarne le doti. Infatti, dalle retrovie l'unico schema che è elaborato è: lancio su Uva sperando che quest'ultimo intercetti la palla in acrobazia per servire Murolo o qualche centrocampista che si spinge in avanti. A centrocampo invece il tecnico Barione, ogni settimana propone una nuova soluzione, evidentemente o il tecnico per squalifiche e infortuni non riesce a schierare gli stessi uomini per due gare di fila, oppure si lascia andare ad una creatività che però alla fine produce gli stessi difetti: centrocampo avversario sempre in superiorità numerica e scarsi rifornimenti manovrati per le punte. Nelle ultime gare ha giocato con una certa continuità Angelo Buccheri che però non ha più nelle gambe la tenuta e la lucidità dei 90', mentre a turno si sono avvicendati Anaclerio, M. Carlucci, Savino, Columbo, Di Vittorio e de Bari. Il risultato è che gli avversari ci mettono poco ad affermare una superiorità di palleggio e manovra nella parte mediana del campo. Per fortuna a rimediare ad un inefficace filtro a centrocampo c'è una difesa arcigna, imperniata su Abatantuono, Carlucci e Sigrisi mentre sulle fasce hanno libertà di movimento Martinelli sulla sinistra e De Candia a destra. Una difesa difficilmente superabile come dimostrano i 18 gol subiti. Ma il vero punto di forza della squadra è la determinazione che dimostra in campo, la voglia di dare tutto per portare in porto il risultato positivo. Una caratteristica che si concretizza spesso nei finali di gara, sempre in avanti a cercare il guizzo giusto e vincente. Ecco le prossime gare fino alla sosta di Pasqua: Barletta fuori casa e poi doppio turno interno contro Corato (28.03) e Polimnia (04.04), oltre al recupero della gara contro il Castellana. In Seconda categoria le cose cominciano mettersi sulla giusta strada, soprattutto per la “Mazzola”, che anche se a passo ridotto si sta allontanando dalla zona rossa ed ora a 23 punti ha tre lunghezze di vantaggio in chiave salvezza, grazie ai quattro punti conquistati nelle ultime 4 gare. Negativo invece il rendimento della “Pro Molfetta” che in quattro gare ha conquistato solo due punti, collocandosi a quota 26, sempre comunque in posizione tranquilla. Francesco del Rosso
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet