Recupero Password
“Molfetta calcio” presentata al sindaco, poi tutti a sudare Azzollini ha promesso di aiutare la società con qualche contributo
31 luglio 2006

MOLFETTA - Con la presentazione della società, tecnici e giocatori, presso la Fabbrica di San Domenico, presenti il sindaco Antonio Azzollini e l'assessore allo Sport Vincenzo Spadavecchia, è partita ufficialmente la stagione agonistica del “Molfetta calcio”. A fare gli onori di casa il presidente del sodalizio biancorosso Giuseppe De Nicolò (nella foto da sinistra: Spadavecchia, Azzollini, De Nicolò), inizialmente titubante a condurre la squadra nell'avventura di un campionato impegnativo, sotto tutti i punti di vista, come l'Eccellenza. “Sono stato convinto dal sindaco a rimanere con la promessa di un impegno a ricercare altre imprese che sotto varie forme, possono contribuire a coprire i costi. La società sta facendo la sua parte con l'allestimento di una rosa competitiva. Non à nel mio stile fare proclami e promesse. Dico solo che ci stiamo muovendo per proporre anche quest'anno una squadra valida che potrà dare ai tifosi ed alla città delle soddisfazioni”. Successivamente il presidente ha presentato i giocatori in pantaloncini blu e polo bianca con lo stemma della società, vecchi e nuovi volti e non ha escluso l'arrivo di qualche altro atleta. Nel suo intervento il sindaco ha ricordato i suoi trascorsi. “Sono figlio della Molfetta sportiva. Mio padre Francesco è stato presidente della società all'epoca della Serie C Nazionale. Ricordo bene le tribolazione e i sacrifici e quanto sia difficile gestire una società di calcio. Per questo l'amministrazione comunale e la città deve ringraziare De Nicolò per la difficile scelta di continuare a far vivere il calcio a Molfetta. Come sindaco prometto di esercitare una più efficace pressione su alcuni operatori economici, affinché con lo strumento delle sponsorizzazioni e pubblicità allo stadio, possono contribuire a sostenere la società”. Oltre alle promesse il sindaco ha illustrato ciò che potrà fare l'amministrazione: “Nella prima seduta di giunta di settembre, daremo un piccolo contributo straordinario alla società. Lo faremo anche a gennaio in modo da dividere la somma tra due esercizi di bilancio. Si tratterà di poche migliaia di euro, un semplice gesto d'affetto verso la società. L'altro impegno sarà la sottoscrizione di un mutuo per l'adeguamento strutturale dello stadio”. Al termine della cerimonia abbiamo sentito il capitano e cannoniere Corrado Uva, 80 reti in 5 anni con la maglia biancorossa, un veterano di appena 24 anni. “C'è tutto l'entusiasmo di fare bene. Il nostro primo obiettivo sarà di racimolare al più presto i punti salvezza, poi vedremo cos'altro potremmo fare. Mi auguro che i tifosi sempre più numerosi ci stiano vicino e ci sostengano. Da molfettese ci tengo a riportare la maglia biancorossa ai livelli sempre più alti”. Una curiosità: alla rosa è aggregato in prova Tony un ragazzo ghanese di 18 anni da un anno in Italia, che spera di trovare un futuro nel calcio. Nel pomeriggio, il primo allenamento. Ecco la “formazione” che affronterà il prossimo campionato di Eccellenza: Allenatore: Riccardo Di Giovanni Altri tecnici: Nicola Di Giovanni, Angelo Samarelli Portieri: Loporchio, Spadavecchia. Difensori: Baldassarre, Campanella, Del Vescovo, Tridente, Sigrisi. Centrocampisti: De Bari, D'Alessandro, Carlucci. Attaccanti: Paparella, Uva. Under: Armenise (dif.), Aloisio (att.), Colella (att.), D'Alessandro (centr.), Patruno (att.), Salamina (dif.), Rinaldi, Cataldo, Troia, Magrone, Toma, Spadavecchia.
Autore: Francesco Del Rosso
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet