Recupero Password
Molfetta, ancora una rapina: siamo a quota 16. L'ombra del racket Il prefetto convoca i sindaci per un vertice sulla sicurezza
07 marzo 2009

MOLFETTA - Siamo a quota 16. Tante sono, infatti, le rapine avvenute a Molfetta dall'inizio dell'anno. Questa volta è toccato al supermercato di Via Azzarita, dove due uomini a volto scoperto e armati di pistola sono entrati nel pomeriggio di ieri, poco dopo l'apertura dell'esercizio commerciale e si sono fatti consegnare i pochi euro che erano in cassa in quel momento. L'episodio conferma, quello che “Quindici” teme da tempo: il possibile rischio, sottovalutato da alcuni, del racket nella nostra città, rischio ora è avvertito anche da qualche dilettante sprovveduto che in passato lo aveva escluso. Del resto le forze dell'ordine erano già da tempo su questa pista, non comunicata ufficialmente, ma che sembra attendibile soprattutto dopo questa rapina. Infatti, i due malviventi, presentandosi all'orario di apertura del supermercato, hanno dimostrato di non essere interessati al denaro, che, ovviamente, a quell'ora non poteva che essere di pochi spiccioli, ma a dare un segnale ai proprietari. Del resto appare strano che i due si siano presentati a volto scoperto (come è avvenuto in altre rapine): forse volevano proprio essere riconosciuti come appartenenti a qualche organizzazione criminale dedita all'estorsione. Un segnale forte di minaccia, insomma. La spregiudicatezza di questi criminali è arrivata al punto che essi ritengono di essere sicuri di farla franca, proprio per il fatto che non si curano di nascondere il volto nemmeno dove sono presenti telecamere a circuito chiuso. E' sufficiente tutto ciò a confermare l'allarme sicurezza? Noi crediamo di sì e lo crede anche il prefetto di Bari, Carlo Schilardi, che ha deciso di convocare per lunedì prossimo i sindaci di Molfetta, Bisceglie e Giovinazzo per una riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, con la partecipazione dei responsabili provinciali delle forze dell'ordine, per affrontare il tema dell'incremento della criminalità.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""






Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet