Recupero Password
Molfetta, allarme di Marevivo: cala S. Giacomo sommersa dai rifiuti
07 aprile 2009

MOLFETTA - Nuovo allarme dell'Associazione ambientalista “Marevivo” sul tratto di costa molfettese “Cala San Giacomo”, già antico porto dei romani e utilizzata dai Veneziani come punto di approdo, dove sono ancora visibili le bitte di ormeggio. Oggi questa preziosa cala continua a diventare una discarica a cielo aperto, senza che nessuno metta un freno a tale scempio. Già discarica, per le innumerevoli ed inimmaginabili quantità di rifiuti che si possono trovare, l'elenco sarebbe infinito e va dalla semplice bottiglia d'acqua o di birra abbandona dopo l'uso a materassi, paraurti di auto, filtri di olio esausto fino ad arrivare all'eternit regolarmente accatastato a ridosso di un muretto che delimita una villetta. Oltre all'ammasso di rifiuti vari, Marevivo segnala anche lo stato di degrado della villetta presente in questo luogo, che sembra uscita da uno tsunami, per quanto sia stata così trascurata e maltrattata segno di anni di incuria. «Facciamo appello all'amministrazione comunale – aggiunge Marevivo - affinché si faccia carico di un serio progetto di recupero di tutta l'area, in modo che possa tornare ai vecchi splendori sia a terra che a mare e all'azienda dei servizi municipalizzati affinché recuperi celermente tutti i rifiuti prima che gli stessi si perdano in mare, provocando gravissimo danno all'ambiente. Ma siamo anche consci che non possiamo affidarci solo all'amministrazione, ma faccio appello ad ogni cittadino molfettese affinché tratti il mare la spiaggia e l'ambiente con la diligenza del buon padre di famiglia. Ci auguriamo che, anche in previsione dell'estate, ciò possa essere effettuato, dando la nostra disponibilità per un progetto che vedrà un vero e radicale recupero delle coste».
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet