Recupero Password
Minorenne semina il panico e picchia un carabiniere
12 agosto 2002

MOLFETTA – 13.8.2002 Bravata di un diciassettenne ubriaco la notte scorsa. Il giovane, ospite di una comunità di recupero, ha seminato il panico a tarda ora, danneggiando cinque vetture e aggredendo un carabiniere che cercava di fermarlo. Il diciassettenne, che aveva bevuto troppo, si è stava scatenando contro cinque automobili parcheggiate nelle vie del centro, quando è stato notato da una pattuglia di carabinieri impegnata nel giro di perlustrazione notturna della città. I militari hanno subito tentato di bloccare l'uomo che ha reagito tirando calci alla loro vettura e scagliandosi contro uno dei carabinieri che cercava di fermarlo, colpendolo con pugni al volto. Il militare, dopo averlo bloccato e arrestato, è stato costretto a ricorrere alle cure dei medici dell'ospedale che gli hanno riscontrato un trauma contusivo al volto ed escoriazioni multiple guaribili in 10 giorni. Il giovane violento, invece, è stato denunciato oltre che per inosservanza degli obblighi imposti dall'autorità giudiziaria, anche per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento, ingiuria aggravata, ubriachezza e danneggiamento di auto destinata a pubblico servizio. Michele de Sanctis jr.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet