Recupero Password
Mino Salvemini: “È assolutamente prematuro parlare di assessorati”
03 maggio 2006

MOLFETTA 3.05.2006 Ci era sembrato di vedere facce stupite ed anche qualche sobbalzo sulla seggiola, ieri sera, alla risposta data da Lillino di Gioia, candidato sindaco del centro sinistra, alla nostra domanda sull'eventuale e futura squadra. Come già detto nella cronaca della conferenza stampa, Di Gioia ha indicato come vice sindaco Mino Salvemini, segretario cittadino dei Democratici di sinistra, e come altro assessore Nino Sallustio della Margherita. Una risposta evidentemente data di getto, viste i subitanei chiarimenti dei due interessati. Anche Mino Salvemini (nella foto) prende posizione, con un comunicato stampa in cui, sostanzialmente, dopo aver ringraziato per l'offerta, rimanda tutto ad un confronto nell'intera coalizione. Ecco le sue parole: “Le dichiarazioni fatte durante la conferenza stampa di ieri sera da Lillino di Gioia, candidato sindaco del centro sinistra, hanno colto assolutamente di sorpresa me e il partito di cui sono segretario cittadino. Nessuna intesa in tal senso era stata presa precedentemente, mai si era parlato dell'attribuzione alla mia persona dell'incarico di vice sindaco od altri. Ringrazio Lillino di Gioia, consapevole dell'onore che mi ha fatto, ma ritengo sia del tutto prematuro parlare della futura squadra ed indicare ora i nomi delle donne e degli uomini cui andranno attribuiti i vari incarichi. Ben diverso sarebbe stato l'effetto di compattamento sulla coalizione, se, come suggerito dai Ds all'indomani del risultato delle primarie, si fosse costituita una cabina di regia politica dell'intera campagna elettorale, composta dai quattro candidati vi parteciparono o da un delegato per ognuno, da essi stessi designato. Ma, in questo momento, ritengo più che mai necessario concentrare le nostre forze ad ottenere il consenso dei cittadini molfettesi, al fine di giungere alla vittoria. La nomina della squadra sarà legata a valutazioni che saranno di competenza della coalizione nella sua interezza, anche tenendo conto dei risultati elettorali. Non solo, ma per quanto riguarda i Democratici di sinistra, anche ad un dibattito all'interno del partito, che non mi ha designato ad alcun incarico e che è ora impegnato nel conseguimento di un buon risultato elettorale, che confermi ed addirittura superi il consenso che i cittadini molfettesi hanno voluto riservargli alle elezioni politiche”. Lella Salvemini
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet