Recupero Password
Matera, evento artistico: "Pasta fra i Lumi"
09 agosto 2004

MATERA – 9.8.2004 Domani 10 agosto alle ore 19.30, all'Agriturismo Le Matinelle a Matera si terrà, in un'unica serata, l'evento artistico a cura di Bonifacio Castello, Pasta fra i Lumi, in cui saranno presentate opere della produzione più recente dell'artista lucano, “Falciucch”. L'iniziativa, promossa dall'Ente Parco della Murgia Materana, nasce con l'intento di promuovere i prodotti tipici del Parco delle Murgia Materana, creando eventi culturali e artistici, abbinati alla degustazione enogastronomica. Autodidatta, da sempre impegnato nella sperimentazione di nuovi linguaggi artistici, in sintonia con se stesso e la natura, l'artista sprigiona nelle sue opere un'energia cosmica. Tale energia si materializza nelle forme di pasta in cui è racchiusa la volontà, la forza di interagire e confrontarsi con la tradizione locale; il maestro scava con insistenza nel suo passato alla ricerca costante di un segnale, di un legame viscerale con le sue origini, con un mondo che si staglia con la civiltà contadina. L'impianto compositivo è a dir poco fantastico, rievoca per certi versi reminiscenze del “bizzarro Barocco”. Atmosfere di gioco rivivono nella coscienza sensibile del nostro artista nel quale le forme e i colori dialogano tra di loro; mentre le forme di pasta s'intersecano, si aggrovigliano, si cercano con insistenza proprio per fisicizzare la loro presenza. In questo processo trasmutevole, la forma viene colta nel suo divenire in un flusso di congettura straordinario dall'assemblaggio gradevole di materia degradabile, ma di opportunità visive di idee e giochi cromatici, prodotti già dalla natura negli alimenti, idea questa, accattivante ed originale. L'artista cerca di infondere una durata nella caducità delle cose, caricando la sua opera di profonde problematiche umanitarie e sociali. Nei lumi, la seconda sezione in cui è articolata la mostra, viene racchiusa la volontà di cercare attraverso la cultura del riciclaggio, una nuova esistenza, una nuova identità negli intenti plastico-pittorici in concomitanza con le problematiche ecologiche, visto come gesto di reazione verso una nuova condizione sempre più massificata e industrializzata della nostra società. --------------- FEDELE CASTELLO, nato a Matera il 1938. Ha lavorato come assistente tecnico nell'Amministrazione dei beni culturali. Autodidatta, coltiva da sempre l'interesse poliedrico per linguaggi e forme di espressione artistica che nascono da una attenta osservazione critica della natura, interpretata attraverso una particolare sensibilità d'animo. Negli anni Sessanta, ha partecipato a diverse mostre collettive in ambito nazionale e alcune personali, sul territorio regionale. Info e contatti: cell. 349.6395107 tel. 055.470273 e-mail: bonifaciocastello@virgilio.it
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet