Recupero Password
Liberty non convince ma resta sempre incollato al Nardò Francesco del Rosso
15 novembre 2009

Chi aveva pronosticato una corsa solitaria in tandem Liberty- Nardò, dovrà ancora aspettare. Il campionato di Eccellenza si sta rivelando più duro del previsto. Al giro di boa di un terzo del cammino, i valori cominciano ad esprimersi con una certa continuità e quindi si può tracciare un primo bilancio. Un dato emerge con chiarezza: la qualità media degli organici è sicuramente superiore a quella degli anni scorsi. Inoltre in gran parte delle squadre, anche quelle in ritardo in classifi ca, ci sono giocatori che per bravura ed esperienza sono in grado di capovolgere i destini di una partita, anche quelle dal pronostico scontato. Collaterale a questo elemento è il dato che nell’ultimo mese nessuna squadra di alta fascia ha vinto due gare consecutive. Di conseguenza le distanze sono minime e ogni domenica si assiste ad un saliscendi in classifi ca. Il Liberty dopo aver recuperato ben cinque punti sul Nardò con ben 5 vittorie consecutive, fi no a condividere per tre turni il primato con la squadra salentina, nelle ultime cinque gare ha rallentato il passo. Sei punti in 5 gare in virtù di una vittoria (1-0 sul Bisceglie), una sconfi tta interna ad opera del Taurisano (0-2) e tre pareggi esterni Copertino, Corato e Altamura. Le altre invece, con qualche sconfi tta ma con qualche vittoria in più, si sono fatte sotto. Dopo 12 giornate il Nardò, in testa dalla prima gara, comanda la classifi ca con 25 punti, seguono Liberty e Copertino a 22 e poi a 21 Lucera. Manduria, Terlizzi e Trani, con il Bisceglie a 19 pronto a rientrare nel giro. Indubbiamente nelle ultime gare il Liberty ha rallentano la marcia: nulla di preoccupante, ma la squadra ha mostrato delle diffi coltà che il fi lotto delle cinque vittorie consecutive, avevano mascherato. I dati dicono che la squadra biancorossa è quella che ha segnato di meno, nonostante una linea di fuoco ritenuta la più competitiva con Suarez, Uva e Caracciolese, di contro ha subito solo 6 reti. Quindi una squadra solida, ma che fatica ad esprimere tutto il suo potenziale. I problemi di Del Rosso sono a centrocampo dove il solo Menga tira la carretta, i vari Frisenda, Carniti, Bitetto e Loseto, sono ottimi giocatori che non fanno reparto. Sembra che ognuno giochi per conto suo. Di conseguenza ne soff re la manovra off ensiva: troppo lenta e improvvisata, al punto che l’unica soluzione è il lancio dalle retrovie verso le punte, costrette però a giocare con le spalle alla porta e nelle difese agguerrite. Inoltre la scarsa attitudine dei centrocampisti a rientrare ed occupare gli spazi in fase di non possesso palla, espone la retroguardia a soff rire le ripartenze degli avversari, soprattutto di qualità, come abbiamo visto nelle gare contro il Taurisano e nel derby con il Bisceglie. A favore della squadra biancorossa c’è da dire che, anche nelle gare meno positive, gli uomini di Del Rosso non hanno mai subìto gli avversari, anzi la personalità e il carattere sono sempre emerse, e la vittoria soff erta nel derby con il Bisceglie, che in più occasioni ha rischiato di andare a rete, ne è stata la dimostrazione. Insomma, un Liberty non convincente sul piano del gioco, un po’ cinico nel capitalizzare le poche reti segnate, ma sempre incollato alla capolista. Si potrebbe dire che ci sono ampi margini di miglioramento, ma dopo 12 giornate forse la lacuna è di tipo strutturale. Non sarà sfuggita al presidente Canonico e ai suoi qualifi cati collaboratori e forse alla riapertura della campagna di trasferimenti, qualche altro giocatore di qualità potrebbe vestire la maglia biancorossa. Fino alla fi ne del girone d’andata, il Liberty dovrà sbagliare poco, a partire dal big-match di domenica prossima contro il Nardò, una gara di cartello che non deciderà nulla, ma un passo falso interno, dopo Lucera e Taurisano, sarebbe deleterio per la serenità dell’ambiente. Quanto riguarda le altre è da salutare la prima vittoria dell’Atletico. © Riproduzione riservata La marcia in Campionato 1ª Liberty – Lucera 0-1 2ª Massafra – Liberty 1-1 (Bitetto) 3ª Liberty – Trani 2-0 (Loseto, Caracciolese) 4ª Sogliano – Liberty 0-1 (Caracciolese) 5ª Liberty – Manduria 2-0 (Carlucci, Paris) 6ª Tricase – Liberty 1-2 (Uva, Suarez) 7ª Liberty Locorotondo 1-0 (Loseto) 8ª Copertino – Liberty 0-0 9ª Liberty – Taurisano 0-2 10ª Corato – Liberty 1-1 (Loseto) 11ª Liberty-Bisceglie 1-0 (Uva) 12ª Altamura – Liberty 0-0 Le prossime gare 13ª Liberty – Nardò 14ª Maglie – Liberty 15ª Liberty – Cerignola 16ª Castellana – Liberty 17ª Liberty - Terlizzi

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet