Recupero Password
Liberty Molfetta espugna Sogliano di misura con Caracciolese
21 settembre 2009

MOLFETTA - Seconda vittoria consecutiva per il Liberty Molfetta che ieri pomeriggio è riuscito a battere lo Stefanizzi Sogliano in una gara che ha regalato innumerevoli emozioni ed è stata decisa da un gran goal di Fancesco Caracciolese. Al seguito della truppa libertina gli immancabili supporters molfettesi sempre presenti e ieri inneggianti solo a partire dal secondo tempo per segno di protesta contro la cosiddetta tessera del tifoso che il Ministero dell'Interno ha deciso di istituire da questa stagione sportiva. Senza Suarez ancora alle prese con un fastidioso guaio fisico e senza Visceglia colpito da un attacco febbrile, il tecnico biancorosso ha riconfermato Chiapparino tra gli undici titolari, così come Loseto, giovedì scorso in goal contro la Fortis Trani. Il piccolo Stadio Comunale di Sogliano Cavour (LE) è un terreno di gioco non semplice e la squadra di casa una di quelle che sa giocare bene a calcio, ma alla fine la gran voglia di vincere della compagine molfettese e la maggiore esperienza hanno fatto la differenza, regalando quindi il meritato secondo successo in campionato al Liberty. Ecco la sintesi del match. Partenza sprint della formazione allenata da Vincenzo Del Rosso che trova già la prima occasionissima da rete al 16' con Corrado Uva straordinariamente smarcato da Caracciolese di testa. La punta molfettese trova il corridoio giusto per arrivare a “tu per tu” col numero uno locale ma la sua conclusione mancina termina di poco alta sulla traversa. Il Sogliano non si fa vedere quasi mai dalle parti di Affinito grazie anche ad un grande lavoro della retroguardia biancorossa sempre attenta. Al minuto 40 è ancora Uva a cercare la rete, questa volta da fuori area, ma il suo tiro finisce a lato della porta difesa da Frassanito. Al 42' bella combinazione tra i due terminali offensivi libertini con Caracciolese che ci provo col destro ma ancora nulla da fare. Passano appena due minuti ed i salentini provano a sorprendere la difesa molfettese con il veloce Manco che colpisce il palo alla destra del portiere biancorosso comunque ben piazzato sulla conclusione avversaria. Nella ripresa riparte subito forte la manovra del Liberty che già al 5' va vicino al vantaggio con Loseto che ci prova dopo aver recuperato palla quasi sulla linea di fondo, ma il suo tiro si spegne sull'esterno della rete. Al 17' il Sogliano colpisce ancora il legno con Manco e sulla ribattuta il neoentrato Ricci viene magistralmente anticipato in scivolata da Bennardo che sventa il pericolo, poiché l'attaccante in maglia bianca stava per battere a rete la sfera con la porta sguarnita. Al 25' ci prova un altro neoentrato, Frisenda, a risolvere le sorti del match ma anche la sua conclusione si spegne sul fondo. Passano pochi minuti e Francesco Caracciolese decide che è il momento di fare tutto da solo: parte palla al piede dai pressi della linea di centrocampo e corre, contrastato da due difensori soglianesi, sino al limite sinistro dell'area nella quale riesce a penetrare ed a battere l'estremo difensore avversario con un gran diagonale. È il meritato 1-0 libertino che potrebbe diventare più tondo al 38', sempre con l'ex giocatore barlettano, che questa volta ci prova dal limite dell'area con una splendida conclusione a giro che esce fuori di un soffio. Non succede più nulla e così è festa grande per il Liberty che raggiunge quota sette in classifica ed esce vittorioso dalla sfida contro una formazione quadrata e veloce, come anche il golden boy di turno ha confermato. “Questo è secondo me un campo davvero difficile dove non so quante squadre riusciranno a vincere – dichiarato l'attaccante Caracciolese – Sono molto contento per questo successo perché è come se valesse sei punti. Ho segnato anche oggi ed è stato un bel goal. Spero di farne ancora tanti altri. Adesso ci dobbiamo rimettere a lavoro per la gara di coppa contro il Trani. Vogliamo passare il turno e fare bene anche in quella competizione”. Giovedì pomeriggio si torna perciò in campo in quel di Trani per la gara contro la Fortis. È inutile fare calcoli per il passaggio del turno. Il Liberty cercherà certamente di fare l'en plein di vittorie e continuare a giocare buon calcio.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet