Recupero Password
Lavori in corso in casa Exprivia Molfetta
15 giugno 2016

La lunga estate della World League e delle Olimpiadi di Rio non mette in ombra la ricostruzione della squadra che tante soddisfazioni ha regalato nello scorso campionato ai suoi tifosi. L’Exprivia Molfetta, infatti, dopo essersi assicurata il rinnovo del contratto di mister Di Pinto, arrivato in corso d’opera la scorsa stagione, ha cominciato a muovere le prime pedine sulla difficile scacchiera del mercato. Cominciamo con gli addii. Era da tempo nell’aria ma solo lo scorso mese il tutto è stato ufficializzato, la diagonale cubana formata da Raydel Hierrezuelo e Fernando Hernandez lascia Molfetta e raggiunge la città di Piacenza in cui l’LPR sta facendo un mercato importante dopo la difficile regular season dello scorso campionato. Lascia anche il centrale Davide Candellaro che durante il ritiro con la Nazionale, dopo aver riflettuto molto sul da farsi dato il suo amore per la nostra città, ha deciso di accettare l’offerta della Cucine Lube Banca Marche Civitanova. Per quanto riguarda invece gli arrivi, partiamo da un gradito ritorno, quello dell’opposto Giulio Sabbi. Il pallavolista laziale ha già vestito la maglia biancorossa nella stagione 2013/14 mettendo a segno ben 441 punti, pochi meno del best scorer di quell’anno Atanasijevic e conquistandosi così l’amore dei tifosi molfettesi che lo riaccolgono ora a braccia aperte. Una scelta di cuore la sua. In regia, dopo la positiva esperienza di João Rafael, arriva dal Brasile Thiago Pontes Veloso, conosciuto anche come Thiaguinho. Classe ‘93 come lo schiacciatore brasiliano e suo fraterno amico, ha detto di aver accettato l’offerta dell’Exprivia con ancor più sicurezza dopo che Rafael, con cui ha giocato moltissime volte nelle Nazionali giovanili, gli ha parlato molto bene della società e della città. Promessa già in parte mantenuta del volley brasiliano (è Campione del Mondo Under 23), fa delle mani abili e del pensiero veloce le sue armi migliori. Si sta già dilettando con la lingua italiana e sicuramente entrerà nei cuori dei tifosi biancorossi. Al centro, ecco in arrivo l’abruzzese Marco Vitelli. Vent’anni ed un finale di stagione strepitoso con la Lube Civitanova. Promessa del volley nostrano dice di aver imparato dai veterani della sua precedente squadra come comportarsi in campo e fuori. Talento da vendere e tanta voglia di affermarsi, promette di impegnarsi come ha sempre fatto. Non vede l’ora di mettere piede nel Palapoli. Altra novità per la prossima stagione è il palleggiatore Pier Paolo Partenio. Anche lui classe ‘93, nel 2015 ha conquistato l’accesso alla Superlega con la Potenza Picena. L’Exprivia lo conosce già dalle giovanili e lo segue con interesse. Secondo il centrale maceratese questo è il treno giusto. Dopo la strepitosa scorsa stagione, l’Exprivia ha voglia prima di tutto di continuità, come dimostra il rinnovo del contratto del libero salentino Daniele De Pandis, ma soprattutto di migliorarsi e lo fa puntando su una squadra molto giovane ed imprevedibile. Ma la rosa non è ancora completa, quindi non ci rimane che attendere i prossimi colpi in preparazione di un campionato che promette già da ora fuochi d’artificio.

Autore: Daniela Bufo
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet