Recupero Password
Laboratorio di partecipazione a cura dell'Azione cattolica diocesana
20 gennaio 2004

MOLFETTA – 19.1.2004 "La città che vogliamo. Dalla città data alla città partecipata". É questo il tema della prima serata del laboratorio della partecipazione, promosso dall'Azione Cattolica e dall'Ufficio della pastorale sociale e del lavoro della Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi, su: Gli spazi e i tempi del territorio. L'organizzazione urbanistica del territorio che si svolgerà a Ruvo, venerdì 23, presso il salone dell'Istituto S.Cuore (Suore Salesiane), alle ore 19. Interverrà la Prof. Luciana Bozzo, Ordinario di Sociologia urbanistica presso l'Università di Bari. Nella seconda serata, sabato 24, dalle ore 17 alle 20, ci saranno due momenti: nel primo, don Rocco D'Ambrosio, docente di Etica Politica presso l'Istituto Teologico Pugliese di Molfetta e la Pontificia Università Gregoriana di Roma, si soffermerà sulle istanze etiche nell'organizzazione del territorio. Dopo un break, il lavoro prosegue con 4 gruppi di approfondimento su aspetti particolari: 1) Espansione industriale e mutamenti sociali (Molfetta), Dott. Onofrio Romano, ricercatore; 2) Linee guida per l'elaborazione di un piano regolatore (Terlizzi), Dott. Raffaele Dicanio, architetto; 3) Il contratto di quartiere come modello di progettazione partecipata (Ruvo), Dott.ssa M.Antonietta Curci, architetto; 4) Linee guida per l'elaborazione di un piano regolatore (Giovinazzo), Dott. Felice Piscitelli, ingegnere. In controtendenza rispetto alla cultura dell'indifferenza e del sospetto, oggi molto diffusi, l'idea dei laboratori nasce dall'esigenza di dar vita a luoghi specifici di formazione organica all'impegno sociale, politico, culturale; come percorsi di crescita nella partecipazione; come esperienze popolari attraverso cui formare le persone ad impegnarsi nelle comunità civili di cui sono parte; come occasioni per suscitare e sostenere cristiani che sul territorio facciano la loro parte e non subiscano passivamente gli avvenimenti. Obiettivi di questo secondo appuntamento: Affrontare la tematica dell'organizzazione urbanistica del territorio per comprenderne i risvolti sociali; conoscere gli strumenti normativi e politici, nonchè le possibilità per i cittadini per una progettazione partecipata del territorio, con uno sguardo particolare alle quattro città della diocesi. Destinatari del laboratorio sono, dunque, giovani e adulti, provenienti da ambienti ecclesiali e non, che intendono acquisire o approfondire le competenze iniziali per un impegno più diretto a servizio della città, nonchè quanti operano in ambito sociale e politico.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet