Recupero Password
La striscia positiva si ferma contro l’Adria Bari. La Virtus Basket Molfetta battuta 82-76
13 dicembre 2022

 MOLFETTA - Non riesce alla Virtus Basket Molfetta l’obiettivo di centrare la quinta vittoria consecutiva, così come non riesce il grande sforzo profuso nel rimontare il match portandosi addirittura in vantaggio. Al PalaBalestrazzzi di Bari finisce 82-76 per l’Adria Bari.

Una sconfitta che fa sicuramente male e che dimostra come la concentrazione e la reattività costituiscono elementi imprescindibili in un campionato incerto e difficile. La Virtus, dalla sua, paga la pesante assenza di Galantino (infortunatosi nel match contro Altamura) oltre ad una maggiore stanchezza fisica per il match infrasettimanale a differenza di un Adria Bari più fresco e determinato che, nei primi tre quarti ha tirato con percentuali altissime. Tra i biancoazzurri torna capitan Chiriatti seppure con appena due allenamenti nell’ultima settimana.

Il primo quarto si apre in favore della Virtus che per alcuni minuti rimane in vantaggio di qualche punto, portandosi sul 15-12 dopo quattro minuti dall’inizio del match. Un vantaggio che dura poco in quanto l’Adria Bari, brava a sfruttare alcuni falli degli ospiti, dapprima pareggia e poi passa in vantaggio.

E’ Chiriatti con una tripla a riportare in vantaggio i suoi sul 18-15. Tuttavia il finale del primo quarto è tutto di marca barese che riacciuffa la Virtus e chiude la prima frazione di gara sul risultato di 24-22.

Nel primo intervallo Carolillo prova a caricare i suoi che tornano in campo con l’obiettivo di far meglio tanto che è Formica ad accorciare le distanze portandosi ad un punto dagli avversari. L’Adria Bari continua a controllare il match, mantenendo un vantaggio che si fa più ampio verso la metà del secondo quarto: un + 10 che si concretizza nel risultato parziale di 46-36 per i padroni di casa alla fine del secondo quarto.

Nel mezzo, sporadici sprazzi di gioco con importanti difficoltà dell’attacco virtusino di andare a canestro. Due punti in sei minuti è proprio l’emblema di quanto sottolineato. Il terzo quarto si apre con una Virtus ancora in affanno che subisce gli attacchi dell’Adria. Nei primi due quarti e per buona parte del terzo, l’attacco della Virtus Molfetta è sottotono.

Sul finale del terzo quarto, conclusosi sul risultato di 68-55 è ancora Formica con una tripla ad accorciare il passivo.

Tutto accade nell’ultima frazione di gara in cui i rimpianti non mancano. La Virtus ha realmente l’occasione di vincere la partita nonostante sia rimasta in svantaggio per quasi tutta la partita. Sul 70-60 l’Adria Bari subisce fortemente il ritorno della Virtus. Dapprima Brown con due tiri liberi e successivamente Mavric con un tiro da due e una tripla portano la Virtus a – 5 dai padroni casa. Una rimonta che viene completata da Brown, che con una veloce ripartenza va a canestro portando i suoi sul 73-72.

Purtroppo la rincorsa della Virtus si ferma ai due tiri liberi realizzati dallo stesso Marcus Brown (e nel mezzo altrettanti sbagliati). L’Adria Bari, negli ultimi secondi, torna in vantaggio, chiudendo il match sul risultato di 82-76.

Una partita che la Virtus poteva tranquillamente vincere contro un’avversaria assolutamente alla portata. La sconfitta arriva soltanto negli ultimi secondi, dove i biancoazzurri non sono stati in grado di concretizzare quanto fatto proprio nell’ultima frazione di gara.

Domenica 18 dicembre si torna al Pala Poli per l’ultima partita del girone di andata da disputare contro il New Jt Basket Trani. E’ qui che si attende la risposta della Virtus chiamata a non vanificare i progressi intravisti nelle ultime quattro partite.

 

Risultati e parziali:

                        

                         Tecnoleva Adria Bari                  Virtus Basket Molfetta

1° quarto                             24                                                22

2° quarto                             46                                                36

3° quarto                             68                                                55

4° quarto                             82                                                76

 

 Tabellino:

Virtus Basket Molfetta: O'Connell  6, Brown 25, Chiriatti 4, Buccini ne, Formica 13, Vujanac 3, Mavric 17, Kazlauskas 8, Paganucci ne, Annese ne, Marcone ne.

All. Carolillo

Adria Bari: A.Ravelli 3, M.Ravelli 0, Rodriguez 20, Buzzo 16, Ferraretti 13, Vorzillo 8, Lupo 9, Callara 13, Pugliese ne, Mezzina ne. All. Cazzorla.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet