Recupero Password
L'assessore Tammacco replica e querela la consigliera Sasso
24 settembre 2002

MOLFETTA – 24.9.2002 L'assessore alle Attività economiche e produttive dott. Saverio Tammacco in risposta alle dichiarazioni rilasciate dalla consigliera comunale della “Margherita” dottoressa Maria Sasso (nella foto), “rilevate le palesi e infondate dichiarazioni della stessa consigliera- afferma in un comunicato - l'unica possibilità di confronto resta l'aula del Tribunale. Ho conferito ampio mandato all'avv. Giuseppe Eugenio Minervini per tutelare la mia onorabilità sia istituzionale che professionale”. Nello specifico l'Assessore puntualizza: “risulta in atti che il primo affidamento al Centro Studi Levante è avvenuto durante la gestione assessorile della Sasso (1999), a seguito di una gara d'appalto. Successivamente, il Dirigente Affari generali (in data 30.10.2001) dovendo estendere la formazione ad altre 20 unità di personale dipendente (precedentemente non incluse) provvedeva ad assegnare, con atto dirigenziale, alla stessa struttura didattica il completamento della formazione (per un importo complessivo di £. 4.600.000). Trattasi, dunque, di una procedura ordinaria vigente in qualsiasi Pubblica amministrazione italiana. Non vi è stato proprio nessun affidamento diretto! Pertanto, le dichiarazioni propalate risultano infondate oltre che proditorie e finalizzate a creare, non riuscendovi, clima di discredito generalizzato”.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet