Recupero Password
Intitolazione della Prefabbricata di Levante di Molfetta al prof. Vincenzo Valente
13 dicembre 2007

MOLFETTA - Si conclude, finalmente, la lunga procedura avviata nel 2006 dal Consiglio di Circolo della R. Scardigno di Molfetta, finalizzata all'intitolazione della sede distaccata Prefabbricata di Levante. Sabato 15 dicembre, alle 18.30, nell'atrio della stessa scuola, alla presenza del Sindaco avv. Antonio Azzollini, del prof. Marco Ignazio de Santis dei Genitori e Docenti, nonchè della cittadinanza molfettese, sarà scoperta la targa d'intitolazione al compianto prof. Vincenzo Valente. La scuola, costruita nel 1970, è passata alle dipendenze del V Circolo il 10 settembre 1978. L'idea di intitolarla al prof. Valente è stata fortemente voluta e sostenuta dall'intera comunità scolastica per la profonda conoscenza della città di Molfetta e del suo dialetto, per l'alto senso della cultura di appartenenza e la conseguente salvaguardia delle tradizioni e del patrimonio artistico letterario. Intitolare una scuola ad un uomo come Valente, che è stato definito dall'amico Marco Ignazio de Santis “maestro di indagini severe”, “conferenziere acuto e coinvolgente”, possessore di una “cultura ed ingegno fuori dal normale”, con un'ottima memoria e preparazione, un intellettuale attento, geloso e riservato, con un'attenzione paterna inconfessata, può sorprendere nell'attuale società dominata da un'irrefrenabile cultura dell'immagine e dell'apparire. Il percorso didattico seguito con gli alunni, documentato in un giornalino che sarà distribuito nel corso della serata, è stato finalizzato alla conoscenza di una figura esemplare in grado di trasfondere il suo amore per la lettura e la letteratura. Attraverso giochi linguistici, letture di testi, poesie (in particolare La Gatte della Cappecciàine: recitata, musicata e manipolata), interviste al medico di famiglia dott. Antonio de Gennaro e alla figlia Tonia, i bambini hanno avuto l'opportunità di apprezzare ed esaltare la grande umanità, il carattere, nonché le doti di padre meraviglioso che rendono, oggi, Valente una persona rara perché la natura fa sì che siano rare quelle cose che sono anche preziose e luminose.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet