Recupero Password
Incendi notturni delle auto, una prima pista dei carabinieri: arrestato un uomo di 55 anni
07 giugno 2014

MOLFETTA - Forse c’è una prima pista nell’indagine dei carabinieri per gli incendi delle auto a Molfetta. I militari della compagnia hanno arrestato Giovanni Minervini, 55 anni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine per resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo con una piccola falce, intorno alle 3.30, davanti al mercato ittico, minacciava tutti i presenti e all’arrivo dei carabinieri si è lanciato anche contro di loro. Poi ha continuato a inveire promettendo a tutti di danneggiare anche le loro vetture.

Un caso, un esaltato? Fatto sta che all’interno del vano porta oggetti del suo ciclomotore i carabinieri hanno trovato alcune bottigliette di plastica contenenti gas per la ricarica degli accendini.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet