Recupero Password
Impresa sfiorata per l'Exprivia Molfetta nei playoff scudetto, contro i Campioni d'Italia. Quinto posto ora nel mirino
15 aprile 2016

Si è scritto e detto moltissimo in queste ultime settimane sulle imprese dell’Exprivia Molfetta in questo campionato, dalla partecipazione per la prima volta alla Coppa Italia allo storico sesto posto che le ha permesso di affrontare di nuovo i Playoff scudetto, di nuovo contro i Campioni d’Italia. Ma forse nessuno, se non il tifoso più ardito, avrebbe mai immaginato che “la piccola” Exprivia di mister Di Pinto facesse tremare le gambe alla “grande” Diatec Trentino che ha rischiato di veder sfumare l’accesso alle Semifinali, soprattutto dopo il primo set di Gara 5. Le gare di Playoff si sono aperte in campo trentino, in quanto la squadra di mister Stoytchev ha ottenuto il miglior piazzamento in classifica a fine Regular Season. L’Exprivia abbastanza emozionata non ha potuto niente contro la corrazzata trentina, soprattutto nel secondo set, cedendo Gara 1. Un 3-0 che forse però ha fatto meglio all’Exprivia che a Trento la quale pochi giorni dopo è arrivata sicura in quel di Molfetta. Ma si sa che nel Palapoli tutto può succedere e l’insieme di attacco (33 punti solo della “dinamite” Hernandez) e difesa perfetti, una pioggia di ace molfettesi ed il calore ed il tifo della bolgia molfettese ha capovolto completamente la situazione, portando a matematica Gara 4 la serie. Sulla scia di queste emozioni un gruppo di Fedelissimi ha seguito la squadra a Trento per supportarla in Gara 3. Una sfida molto complicata perché da un lato i Campioni d’Italia tenevano a far bene in casa davanti al loro pubblico ma dall’altro l’Exprivia, ancora sotto l’effetto dell’adrenalina per la vittoria della scorsa partita, provavano addirittura il sorpasso nella serie. Il Trento alla fine ha avuto la meglio ma i molfettesi confronto a Gara 1, hanno lasciato il Palatrento con un po’ di rammarico per quel secondo set quasi vinto che avrebbe potuto aprire il match ad un risultato finale forse diverso. Ma i ragazzi di Di Pinto hanno una tempra da campioni consumati e alla rabbia per le occasioni sprecate in Trentino hanno risposto nel migliore dei modi, rovinando ancora una volta la festa alla Diatec. Si perché nel Palapoli il Trento ha subito nuovamente la furia molfettese che questa volta ha avuto tra i protagonisti il “niño” Rafael, votato MVP di una squadra che è stata perfetta in ogni suo fondamentale, continuando a scrivere la meravigliosa storia di questa società. Una storia in cui ha un ruolo fondamentale anche la tifoseria che davanti ad un nuovo lungo viaggio per Trento non solo ha risposto presente ma ha ripetuto e superato il record della trasferta di Latina del mese di Febbraio, facendo contare sugli spalti trentini quasi 150 maglie biancorosse per accompagnare in ogni loro passo i ragazzi. Gara 5 è stata un po’ la fotocopia di Gara 3, con un’Exprivia che avrebbe potuto fare davvero l’impresa conquistando il quarto set, dopo aver vinto il primo, per portare il match al tie-break. A fine partita, commovente è stato l’abbraccio tra la tifoseria ed i ragazzi che l’hanno ringraziata per tutti i kilometri fatti, segno di un connubio sempre più forte. Calata la tenda sui Playoff scudetto, l’avventura dell’Exprivia non finisce qui. I ragazzi di mister Di Pinto infatti sono già pronti a dar battaglia nei Playoff per il quinto posto, che migliorerebbe ancora di una la piazza attualmente occupata in classifica e che li porterebbe lì dove si meritano di stare, tra le big del volley. Per ottenerlo si comincia con la serie di sfide contro la Vero Volley Monza, di cui Gara 1 si giocherà tra le mura del Palapoli, già pronto a vivere nuove emozioni ed a godersi questa stagione sempre più leggendaria.

Autore: Daniela Bufo
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet