Recupero Password
Il sindaco Antonio Azzollini dichiara: “Al referendum voterò sì” E su Fitto: “Sono garantista fino in fondo e per me vale sempre la presunzione di innocenza fino alla sentenza”
21 giugno 2006

MOLFETTA - “Andrò a votare e voterò sì”. Risponde così il neo sindaco della città, Antonio Azzollini, alla domanda su come si comporterà domenica e lunedì prossimi, in occasione della consultazione referendaria sulla modifica della Costituzione approvata, nel corso della scorsa legislatura, dal centrodestra. “Questa riforma – ha proseguito il senatore di Forza Italia – raggiunge un obiettivo molto importante che è quello di chiarire in modo netto le rispettive sfere di competenza delle Regioni e dello Stato, superando quel lungo elenco di materie sulle quali la competenza era concorrente e che ha determinato un aumento spropositato di controversie davanti alla Corte Costituzionale. Su questo la riforma cancella i dubbi introdotti dalla riforma del Titolo V varata dal centrosinistra, indicando quali materie sono di competenza dello Stato e quali delle Regioni”. Il sen. Azzollini non intravede neanche il rischio che questa riforma possa dar vita ad un sistema istituzionale fortemente squilibrato: “Non c'è assolutamente questo pericolo. C'è un aumento di prerogative per il Presidente del Consiglio, certo, ma non vedo nulla di scandaloso. Si va verso un premierato forte che è il sistema adottato anche da molti altri Paesi europei. E' importante, piuttosto, che nella riforma ci sia una chiara norma anti-ribaltone che eviti di fare pasticci in Parlamento che possano snaturare il responso delle urne”. Sull'altro tema caldo di attualità, quello della bufera giudiziaria che ha coinvolto l'ex Presidente della Regione Puglia ed attuale coordinatore regionale di Forza Italia, Raffaele Fitto, il sen. Azzollini si limita ad una battuta: “Sono garantista fino in fondo e per me vale sempre la presunzione di innocenza fino a sentenza passata in giudicato”.
Autore: Giu. Cal.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""




Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet