Recupero Password
Il Movimento politico “La Svolta” presenterà la propria lista alle amministrative
20 marzo 2006

MOLFETTA – 20.3.2006 Anche La Svolta sarà presente alle prossime elezioni amministrative del 28 e 29 maggio con una lista “contro i poteri forti”. A darne notizia sono i responsabili di questo movimento politico attraverso un comunicato stampa diffuso nella giornata di ieri. Tema principale della campagna elettorale de La Svolta sarà la moralizzazione della politica e della attività amministrativa nella nostra città: “Dopo gli scandali che hanno investito le istituzioni e gli enti pubblici della nostra città – recita il comunicato – il nostro movimento politico sente il dovere di non restare a guardare, mentre la città va alla deriva Questa campagna elettorale sarà improntata a bloccare il malaffare che dilaga a macchia d'olio, come ci racconta la cronaca tutti i giorni, e a ripristinare la legalità, coinvolgendo le forze sane della città. Lanceremo una crociata per coinvolgere le associazioni, i movimenti e la cittadinanza attiva contro il malcostume che ormai è radicato nel sistema politico cittadino”. Altro tema molto sentito dal movimento politico La Svolta è l'attenzione al mondo della attività produttive e, in particolare, al settore del commercio “che per scelte politiche scellerate versa in gravi difficoltà. Oggi più che mai – recita il comunicato diffuso – è necessario riflettere sullo straordinario patrimonio economico e sociale rappresentato dalle centinaia di piccoli negozi: il rischio di una possibile desertificazione dei servizi commerciali incombe non solo sugli operatori ma sull'intera collettività. Non è affatto esagerato sostenere che ogni serranda che si abbassa è un pezzo di città che muore”. Sulla base di questi intendimenti La Svolta, movimento ispirato da Michele Pascarella (candidato alla Camera per la Rosa nel Pugno) avvierà nelle prossime settimane una serie di consultazioni, da un lato con la città e le categorie produttive e, dall'altro, con le altre forze politiche “per capire se esistono le condizioni per una coalizione forte ed attenta alla questione etica. Laddove questo non dovesse essere possibile – prosegue il comunicato – ci presenteremo con un nostro candidato Sindaco”. Giulio Calvani
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet