Recupero Password
Il grande Mimmo, questa sera omaggio a Domenico Modugno a Molfetta Concerto di beneficenza per la costruzione della nuova chiesa della Madonna della Rosa
08 giugno 2008

MOLFETTA - A grande richiesta si replica questa sera alle 21 all'anfiteatro di ponente di Molfetta, lo spettacolo dedicato a Domenico Modugno (foto), realizzato, nell'ambito di Digressione contemplAttiva, dalla Parrocchia Madonna della Rosa per raccogliere fondi per la costruzione della nuova chiesa. CHI SONO GLI ARTISTI Ciccio Regina, 44 anni di Molfetta, per 13 anni è corista lirico presso il Teatro Petruzzelli di Bari, prima e l'Opèra di Monte-Carlo, dopo. Dal 2001 partecipa stabilmente alle produzioni di una delle più importanti compagnie di musical italiane, la Planet Musical. E' Kaifa, Pilato e cover di Jesus in "Jesus Christ Superstar", Barry Gibb (BEE GEES) e il padre ne "La febbre del sabato sera" , corista e cover di Peron in "Evita" il cameriere gemello ne “Alta Società”. Ha lavorato tra gli altri con Dario Fo,Placido Domingo, Daniel Oren, Fernando Botero, Vanessa Incontrada, Fabrizio Frizzi, Rocky Roberts, i Maestri di “Ballando con le Stelle”. Fà parte dell'Ensemble Calixtinus di canti gregoriani con cui partecipa a numerosi festival di musica sacra e jazz in tutta Europa collaborando con i jazzisti Michel Goddard, Gabriele Mirabassi ecc . Vocalist in trasmissioni RAI, in possesso di numerose tecniche vocali, si diverte a cantare ogni genere musicale (dal Gregoriano al Rock 'n Roll). Il suo motto è infatti, “DA PUPO A BEETHOVEN!”. www.myspace.com/ciccioregina Nicola Nesta , diplomato in chitarra presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari, si perfeziona con i maestri Oscar Ghiglia, Alirio Diaz e Stefano Grondona. Fonda nel 1992 con Gianni De Gennaro l'Ensemble Calixtinus con cui intraprende una densa attività di ricerca nell'ambito della musica medievale. Partecipa a numerosi festival in Italia ed all'estero, collaborando alla realizzazione di più progetti e fusioni sonore con musicisti quali Michel Godard (CD Castel del Monte, Enja; film Die Shwarze Madonna "codex 121 di Einsiedeln" prodotto dalla televisione Svizzera). La ricerca nel campo della musica antica unita alle proprie radici culturali lo porta ad interessarsi alla tecnica di strumenti come il Liuto Arabo, il liuto medievale e la chitarra Battente. Si esibisce in Europa ed negli U.S.A. con lo storico gruppo "I Giullari di Piazza" e con "l'Ensemble Terra D'Otranto". Incisioni: Enja, Tactus, Velut Luna, e III Millennio. www.nicolanesta.it Sergio Vacca 23 anni di Molfetta, è studente all'ultimo anno del corso ordinario di mandolino e strumenti a plettro storici presso il conservatorio "N. Piccinni" di Bari sotto la guida del M° Mauro Squillante e al secondo anno del I° livello di musica Jazz sotto la guida dei M.i Roberto Ottaviano e Guido di Leone. Segue assiduamente corsi di perfezionamento presso la FIMA (Federazione Italiana Musica Antica). Ha all'attivo numerosi progetti che vanno dalla musica antica alla musica popolare e folk, con i quali si esibisce in Italia e all'estero. Fedele Depalma 29 anni di Giovinazzo, si è diplomato in chitarra nel 2003 e nel 2005 in mandolino presso il Conservatorio "N. Piccinni" di Bari. Si è specializzato nel repertorio barocco degli strumenti a plettro e nel repertorio popolare mediterraneo partecipando a numerosi corsi di perfezionamento. Si è inoltre laureato in lettere classiche ed è attualmente dottorando in "Storia dell'arte comparata: civiltà e culture del Mediterraneo a confronto" presso l'Università di Bari. Ha collaborato con numerose orchestre di tutta Italia. E' membro della "Made in Terraneo Band" e membro fondatore dell'Accademia Mandolinistica Mediterranea. Amante della musica etnica, ha collaborato con i Radicanto e Raiz (Almamegretta) e attualmente fa parte del gruppo "Omphalos", con cui ha vinto il prestigioso "Eurofolk 2007". Ha inciso per Raitrade, Felmay, Radio Vaticana. Attualmente sta curando l'analisi e l'incisione di musiche tradizionali del nord barese ed è in tournee con lo spettacolo "Col Sud a tracolla, omaggio a Matteo Salvatore" promosso dal Teatro Abeliano di Bari.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet