Recupero Password
Il 28 novembre in scena “Le notti bianche” di Dostoevskji
15 novembre 2002

"Le notti bianche" dall'omonimo libro e celebre dialogo dello scrittore russo, sarà rappresentato giovedì 28 novembre (ore18) al Centro Sociale ''Don Tonino Bello'' presso la Parrocchia San Pio X, per la regia del prof. Onofrio Antonio Ragno. A Pietroburgo, durante la stagione primaverile si assiste al fenomeno di notti non totalmente oscurate dalle tenebre. Ebbene su questo sfondo dai colori evanescenti di un quadro impressionistico, il giovane Dostoevskjj ha voluto collocare la storia di un incontro tra un intellettuale-sognatore (Luca Leone) e una umile ragazza straniera, Nasten'ka (Laura Amoruso). Il dialogo segna il primo esempio di un intellettuale, che verrà poi sviluppato dall' autore nelle opere successive, animato da una rivoluzione interna e da una visione estrema della vita. Però qui emerge in gran parte il suo rifugio nel sogno che ''non tradisce mai'' in confronto a una vita gretta e noiosa.Poi ecco un amore grande, folle, come quello che prova per Nasten'ka, tormentata invece dall' attesa di un uomo partito un anno prima. Le vite dei due protagonisti si incroceranno e le loro anime si sfioreranno per quattro notti, perché qualcuno è destinato ad arrivare. Appuntamento da non perdere per chi ama spiegare le ali davanti al sogno di notti magiche.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet