Recupero Password
Idromoto Asl salva diportisti in difficoltà a Giovinazzo
31 agosto 2007

GIOVINAZZO - Nelle acque antistanti il porto di Giovinazzo si è ribaltato un catamarano. I due occupanti, sprovvisti di qualunque dispositivo di sicurezza, erano trascinati a largo dalle correnti. Dietro richiesta della Capitaneria di Porto è intervenuta sul luogo l'equipe di soccorso a bordo di un'Idromoto, con barella a traino, adibita a salvataggio della ASL Bari che in soli tre minuti ha ultimato le operazioni di soccorso, portando a riva i naufraghi per i quali, dopo una breve visita, non è stato necessario disporre il ricovero. Per il Commissario straordinario della ASL Bari avv. Lea Cosentino “la presenza del mezzo di soccorso ha evitato il verificarsi di un'ennesima tragedia in mare. L'attività di controllo e di prevenzione, attivata dalla ASL in collaborazione con la Provincia di Bari, perché sia sempre più efficiente dovrà essere estesa all'intero litorale provinciale fin dalla prossima stagione”.
Autore:
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet