Recupero Password
I giovani democratici del Pd di Molfetta: auguri a Guglielmo Minervini e solidarietà per i manifesti violenti. Ora il Pd locale esprima un suo candidato
28 marzo 2015

MOLFETTA – Anche i “Giovani democratici” intervengono sulla vicenda della candidatura dell’assessore regionale del Pd Guglielmo Minervini che si candida con la lista di Vendola e Stefàno.

«Alla luce delle vicende politiche che si sono susseguite, in particolar modo a livello cittadino, e che hanno inevitabilmente toccato la comunità del circolo del Partito Democratico molfettese,
come Giovani Democratici Molfetta  riteniamo che sia doveroso
esprimere il nostro punto di vista.
Quando nel 2007 abbiamo contribuito a fondare il circolo PD di
Molfetta, interessati dall’idea politica e di partito di Veltroni
abbiamo incrociato a livello locale Guglielmo, che per tutti noi è
divenuto, in breve tempo, il nostro punto di riferimento.
Le sue politiche innovative, la sua intransigenza, la sua capacità
critica hanno contraddistinto i nostri primi anni di militanza e di
formazione all’interno della giovanile e del PD locale.
Tutto questo insieme alla sua persuasione a non lasciare mai libero il
campo, a non mollare, ad impegnarsi in questo PD, spesso diverso da
come lo immaginavamo, a costituire sempre in prima persona una
speranza per noi stessi e per gli altri.
Le sue politiche innovative hanno percorso e trovato riconoscenza in
tutta la Puglia e non solo, per questo eravamo pienamente convinti che
la sua figura fosse una delle più rappresentative da poter spendere
all'interno della lista del Partito Democratico.
Appresa la sua decisione di candidarsi nella lista "Noi a Sinistra per
la Puglia", nuovo progetto politico, secondo quanto espressamente
dichiarato dal Presidente Vendola e dall' On. Dario Stefano, e pur non
condividendone la scelta ma rispettandola, sentiamo di augurargli il
meglio affinché possa continuare ad esprimere le sue competenze al
servizio della comunità regionale, ottenendo soddisfazioni simili a
quelle faticosamente conquistate nei dieci anni di militanza nel PD.
Cogliamo anche l’occasione per esprimergli la nostra totale
solidarietà per i manifesti, eccessivamente violenti, a lui riferiti.
Noi continueremo ad impegnarci nel progetto politico con lui avviato;
“Rifare la politica” che racchiude pienamente cifra di questo nostro
impegno.

Vista la situazione, alla luce dell'ottimo risultato ottenuto durante
le scorse elezioni europee che hanno visto il PD Molfetta il miglior
risultato di tutta la provincia di Bari, essendo il primo partito
dell’amministrazione Natalicchio, reputiamo, accogliendo anche
l'invito del Segretario Provinciale, Ubaldo Pagano, che sia fortemente
necessario che il circolo esprima una propria candidatura, in grado di
saper rappresentare fortemente la nostra città ed il nostro
territorio.

Giovani Democratici Molfetta».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet