Recupero Password
Hockey. Molfetta, impresa biancorossa:Viareggio KO Esordio vittorioso del Goccia di Sole Molfetta che supera i quotati toscani del “Centro”
18 ottobre 2009

MOLFETTA - Un'attesa interminabile. Una voglia di confrontarsi in un palcoscenico prestigioso. L'aria che si respirava, tipica delle grandi occasioni, trasmetteva calore e adrenalina all'intero Pala Don Sturzo. Da una parte il Goccia di Sole Molfetta, neopromossa nella massima serie e vogliosa di iniziare col giusto piglio questo torneo. Dall'altra il Viareggio, o meglio "Centro", giunto in Puglia per trovare quelle certezze che dovrebbero vederla protagonista nel  campionato italiano e non solo.
José Vianna contro il duo Orlandi - Dolce, una sfida inedita, due mentalità diverse, due stili diversi di vedere l'hockey in una gara che ha visto come indiscusso protagonista il primo, trasmettitore di quella giusta concentrazione verso i suoi ragazzi nello sfoderare una prestazione che sa d'impresa: l'aver battuto il Cgc Viareggio.
Il trainer argentino si affida a : Puzzella tra i pali, Cirilli (nella foto) e Bertran in difesa e il duo sudamericano D.Vianna e il giovane  Federico Ambrosio. Nei primi minuti, il Viareggio cerca d'imporre il proprio gioco, ma l'organizzazione molfettese limita le insidie bianconere. La prima vera occasione si registra dopo un solo minuto di gioco quanto Montiviero spedisce a lato da due passi.
Scrollata la tensione iniziale, il Molfetta, comincia a farsi vedere dalle parti di Barozzi, prima con Bertran dalla distanza e poi con Vianna, ma entrambe le conclusioni risultano imprecise. Minuto sei, i biancorossi sbloccano la gara con il capitano Antonio Cirilli, bravo nell'incursione e nella susseguente conclusione deviata, beffa il numero 10 bianconero. 1 a 0! Il "Centro" non ci sta e ci prova insistentemente, è solo un miracolo di Puzzella su Orlandi, toglie le castagne dal fuoco, per un quasi goal viareggino. La rabbia del Viareggio viene punita da un Goccia di Sole cinico e spietato. Ambrosio solo davanti al portiere si lascia respingere la conclusione che termina la sua corsa prima sulla mazza magica di Cirilli e poi oltre la linea di porta. 2 a 0!
Sull'onda dell'entusiasmo, i biancorossi colpiscono i toscani storditi e incapaci di reagire efficacemente.  Il 3 a 0 viene concretizzato dal "tano" David Vianna che servito ottimamente da Cirilli insacca alle spalle di un'incolpevole Barozzi. Il tecnico argentino Vianna predica calma ma la veemenza offesiva del Viareggio vede prima Orlandi poi Montiviero, esaltare le qualità di uno strepitoso Mauro Puzzella in versione saracinesca!  l primo tempo termina qui con il Goccia di Sole avanti per 3 a 0 sul Viareggio.  Nella ripresa la musica non cambia.
Il Molfetta forte del vantaggio gestisce la gara e alla prima vera occasione concretizza. Discesa terrificante del duo Vianna -Cirilli. Il primo offre un assist pregevole al secondo che da posizione defilata s'inventa un euro goal con la pallina che accarezza il sette della porta viareggina e termina la corsa alle spalle di Barozzi. 4 a 0! Il ritorno viareggino non si fa attendete. Un fallo ingenuo di Bertan da l'occasione a Orlandi del tiro libero. Il numero 8 bianconero non sbaglia! 4 a 1. L'atteggiamento del team di Orlandi -Dolce, limita le sortite offensiva dei biancorossi che vedono, prima Montiviero realizzare il 4 a 2 e poi Travasino con un bolide dalla distanza trafigge Puzzella per il 4 a 3. I bianconeri hanno l'occasione per pareggiare ma Spiderman Puzzella ci mette una pezza sul tiro libero di Montiviero, su precedente fallo di Cirilli sanzionato con il cartellino blu.
La stanchezza in pista è palpabile, e dunque, anche la vivacità viareggina viene attenuata dalla rinascita biancorossa. Vianna in occasione di contropiede fa tutto bene ma il palo nega la gioia al numero 18 molfettese. Ambrosio per ben due volte solo davanti a Barozzi si lascia ipnotizzare come Cirilli che a porta libera trova il numero 10 del "Centro" pronto a sventare la minaccia. Il Viareggio si limita a conclusioni dalla distanza che trovano la retroguardia biancorossa pronta a controllare ogni intraprendenza bianconera. 
Nel finale la rete decisiva mette fine alla gara. Ambrosio su assist di un Cirilli encomiabile, trafigge Barozzi dando la vittoria al Goccia di Sole Molfetta che batte per 5 a 3 il quotato Viareggio, racimolando  i primi punti salvezza importantissimi per il proseguo della stagione. Un forte applauso va a tutti i componenti del Goccia di Sole Molfetta. Un match difficile che ha messo a dura prova il team pugliese. Una gara a tratti perfetta condita da giocate importanti da una parte e dall'altra.
Puzzella ha dato tranquillità all'intero reparto grazie alla sua padronanza tra i pali, Bertran e Ambrosio, inizialmente un po' contratti ma vogliosi di contribuire in positivo alle sorti della squadra ha dato a loro la giusta grinta e un forte coraggio nell'essere decisivi, David Vianna, corsa, cuore e tenacia per uno dei punti cardini dello scacchiere del tecnico argentino e Antonio Cirilli, autore di una tripletta, autentico leader e trascinatore dei biancorossi, a coronamento di una prestazione scintillante e sempre presente.  Prossimo impegno vedrà il Goccia di Sole Molfetta di scena a Valdagno per la prima trasferta stagionale. 
IL TABELLINO GOCCIA DI SOLE H.C. MOLFETTA - CGC VIAREGGIO:  5-3 (3-0) Marcatori:  PT. Cirilli 05'00''; Cirilli 06'00''; Vianna 12'00'';  ST. Cirilli 01'00''; Montivero 06'00''; Orlandi 13'00''; Travasino 14'00''; Ambrosio 23'01'';  GOCCIA DI SOLE H.C. MOLFETTA: Puzzella; (Belgiovine); Vianna; Amendolagine; Piscitelli; Cirilli; Ambrosio; Sinisi; Bertran; Marzella;  CGC VIAREGGIO: Barozzi; (Limena); Squeo; Travasino; Montivero; Dolce; Brunelli; Orlandi; Deinite;  Arbitro: BARBARISI (SA) / ANDRISANI (MT) Espulsioni: Esp.Temp. Ambrosio 2'; Esp.Temp. Orlandi 2'; Esp.Temp. Cirilli 2'; Esp.Temp. Bertran 2';  Allenatori: Vianna  Josè Oscar (GOCCIA DI SOLE H.C. MOLFETTA) / ORLANDI ALBERTO (Cgc Viareggio)  RISLUTATI PRIMA GIORNATA - CAMPIONATO DI SERIE A1 HOCKEY SU PISTA SEREGNO - TRISSINO : 9-3 GOCCIA DI SOLE MOLFETTA - CGC VIAREGGIO : 5-3 ROLLER BASSANO - AFP GIOVINAZZO: 5-4 SARZANA - ASDH LODI: 4-2 CORREGGIO - BASSANO 54: 1-6 BREGANZE - FOLLONICA: 2-7 FORTE DEI MARMI - VALDAGNO( posticipata al 20/10)  CLASSIFICA: Molfetta, Seregno, Roller Bassano, Sarzana, Bassano 54, Follonica 3; Trissino, Afp Giovinzzo, Viareggio, Lodi, Correggio, Breganze 0.  Forte dei Marmi e Valdagno giocano martedì 20/10.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet