Recupero Password
Han Yan e Ileana Irrera regine a Torino e a Terni Tennistavolo
15 febbraio 2007

Dopo i fuochi d'artificio di fine anno per le società molfettesi è ripresa a ritmo serrato l'attività agonistica caratterizzata dalla disputa dei Tornei Nazionali. Si è partiti nel primo week end dell'anno con il Torneo Nazionale Assoluto di Torino, in cui Han Yan con una serie di prestazioni di altissimo livello ha letteralmente annichilito tutte le sue avversarie sia nel girone di qualificazione che nei turni successivi fino ad arrivare alla finale capolavoro con la testa di serie n. 1 del Torneo Hao Tong del TT Zeus Cagliari. Sono stati sufficienti solo quattro sets alla cinesina del team molfettese per battere l'atleta sarda con il punteggio di 11-9, 11-9, 11-4 ed 11-9: un risultato che la dice lunga sulla grinta sfoderata da Han Yan. Ma anche l'altra cinese del TT Inottica, Wu Yan, punto di forza della seconda squadra molfettese, ha disputato un buon Torneo ed è uscita dalla gara a testa alta. A distanza di due settimane un altro Torneo Nazionale ha avuto come protagoniste le atlete del TT Inottica: questa volta a Terni è toccato alle atlete del settore giovanile farsi onore e portare la società sul gradino più alto del podio. Infatti, anche in questo Torneo, valido per le qualificazioni alle Finali Nazionali di Settore, la società molfettese ha dato una prova inequivocabile della sua forza vincendo due gare ed addirittura la classifica generale. E il buon giorno si è visto dal mattino con il terzo posto conquistato da Viviana Racanati nel singolare categoria ragazzi; poi nel singolare juniores il team guidato da Giuseppe Del Rosso ha conquistato i primi due posti del podio con una finale tutta in famiglia tra Ileana Irrera e Rossella Scardigno. L'atleta siciliana, al suo primo anno con la casacca molfettese, è stata la vera mattatrice del Torneo perché ha vinto la finale dello juniores sulla compagna di squadra e poi con una prestazione eccezionale ha fatto il bis nel singolare Under 21, cioè una gara di settore superiore, battendo in finale l'altoatesina Theresa Pichler; Rossella Scardigno invece nella stessa gara è stata fermata al quinto posto dalla Collia che è arrivata poi alla finale. Con questi piazzamenti il TT Inottica ha vinto alla grande la classifica di società davanti a compagini di altissimo lignaggio quali lo Sterilgarda Castel Goffredo, il Pieve Emanuele Milano, il Villa d'Oro Modena ed il San Donatese: non capita tutti i giorni mettersi alle spalle società di tale prestigio che militano nei Campionati a squadre di Serie A1 maschile e femminile e che, meglio di qualsiasi discorso, può dare l'idea del livello tecnico delle atlete della squadra molfettese! Ed il Circolo Tennistavolo Molfetta non è rimasto a guardare le cugine del TT Inottica; anzi, è stato impegnato contemporaneamente su due fronti. Infatti, ha partecipato al Torneo Giovanile di Terni nella gara allievi cogliendo un buon quinto posto con Luca La Forgia e nella gara ragazzi in cui hanno fatto il loro esordio ed una preziosa esperienza Ignazio Mongelli e Carlo Ciccolella, che sempre a Terni avevano partecipato allo stage tecnico di Natale organizzato dalla F.I.Te.T. Negli stessi giorni si è disputato nel Palazzetto dello Sport di Via Giovinazzo il Torneo Nazionale Veterani, valido come prima prova del Circuito istituito quest'anno dalla FITeT per dare agli atleti agonisti di una certa età la possibilità di confrontarsi con atleti della stessa fascia. I Tornei Veterani sono riservati ad atleti che hanno superato il quarantesimo anno d'età e sono suddivisi in più fasce; le gare Over 40, Over 50 e Over 60 sono le più richieste, ma ci sono anche gare riservate agli ultrasessantenni: quindi, il tennistavolo è una disciplina sportiva che può essere praticata a livello agonistico veramente a qualsiasi età! C'è da dire che il Torneo era stato assegnato nella scorsa estate dalla FITeT al CTT Taranto; ma a meno di un mese dalla data fissata in calendario la società tarantina ha rinunciato alla manifestazione mettendo così nei guai la Federazione con riflessi negativi per l'intera regione. A questo punto l'ASD Circolo Tennistavolo Molfetta, pur non potendo allestire al meglio l'evento a causa dei tempi ristrettissimi, si è offerto di ospitare il Torneo nel Palatennistavolo. Naturalmente, questo è stato reso possibile dalla disponibilità dell'impianto, che così ha visto riconfermato il suo ruolo di impianto di riferimento per il tennistavolo non solo locale ma anche regionale e nazionale. Per la cronaca, sono state disputate quattro gare in cui per i colori molfettesi c'è da registrare solo il terzo posto di Elvira Gattulli (TT Respa) nel singolare Over 40. Nelle gare maschili la vittoria è andata nel singolare Over 60 a Vincenzo Mannarino (Asteta Casamassima); nel singolare Over 50 finale in famiglia tra Michele Tamborra ed Emanuele Mitolo (Pol. ASI Barletta), mentre nella gara più importante e cioè il singolare Over 40 si è imposto il bolognese Luigi Boccadamo (Ginnastica Fortitudo) su Concetto Testiera (TT Isernia) mentre a pari merito al terzo posto si sono classificati Bruno Esposito (Pol. Giovanni Castello Roma) e Giovanni Fabozzi (STeT Mugnano). La classifica di società è stata vinta invece dalla Pol. ASI Barletta sull'Asteta Casamassima e sul TT Magis Viz Napoli. Ancora una volta quindi la città di Molfetta è balzata all'attenzione pongistica nazionale facendo confluire società, atleti, tecnici, arbitri, dirigenti provenienti da molte regioni, quali Emilia Romagna, Lazio, Campania, Molise, Basilicata e naturalmente dalla Puglia. Archiviato un Torneo non programmato, è già il momento di avviare l'organizzazione di altri eventi tra cui a fine marzo i Campionati Regionali, validi per la qualificazione alla Finali, a Pasqua il Torneo Nazionale di 3ª categoria ed a metà maggio la Coppa delle Regioni Under 14. Non sarà affatto un'impresa da poco, considerata la latitanza delle amministrazioni locali a livello comunale e provinciale: e pensare che, invece, ad Arezzo i costi del Top 12 Europeo di tennistavolo e dei Campionati Italiani Assoluti di Badminton, svoltisi di recente, sono stati sostenuti per intero dalle corrispondenti amministrazioni.
Autore: Domenico Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet