Recupero Password
Guardia costiera, nuova operazione contro pesca di frodo Sequestrati datteri e ricci
15 maggio 2006

MOLFETTA – Dall'alba di oggi gli uomini della Guardia Costiera di Molfetta sono stati impegnati, come ormai avviene dal primo di maggio, su tutto il territorio di competenza del Compartimento Marittimo di Molfetta nel controllo dell'attività di pesca professionale e sportiva del riccio di mare, vietata nei mesi di maggio e giugno.
. I militari della Guardia Costiera coordinati dall'S.T.V. (CP) Luca Provenzano, insieme ai volontari del WWF, guidati dal Sig. Pasquale Salvemini, hanno anche sequestrato circa 100 Kg di rocce di mare contenenti organismi viventi compresi datteri di mare..
Nella sola giornata di oggi sono stati contestati n. 7 illeciti amministrativi inerenti alla disciplina della pesca del riccio di mare, n. 1 illecito penale inerente la raccolta di datteri ed operato altrettanti sequestri per un totale di n. 1600 esemplari e circa Kg. 2 di datteri di mare, reimmessi in mare, in quanto organismi ancora viventi..
L'attività di vigilanza per i ricci di mare da parte degli uomini della Guardia Costiera continuerà nei prossimi giorni e per il periodo di divieto, al fine di tutelare la risorsa “riccio di mare”, appartenente alla famiglia degli echinodermi che ha il suo picco riproduttivo, nella nostra zona, nel periodo maggio-giugno quando la temperatura dell'acqua raggiunge livelli ideali per la riproduzione della specie.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet